I Tre Moschettieri: riassunto e scheda libro

I Tre Moschettieri di Dumas: scheda libro

I Tre Moschettieri è un’opera pubblicata nel 1844 da Alexander Dumas, inizialmente l’opera era destinata al giornale Le Siècle. Negli anni a seguire scrisse due romanzi, Vent’anni dopo e Il Visconte di Bragelonne dando vita ad una trilogia romanzesca in cui riuscì a mescolare particolari fantasiosi con alcuni romanzeschi. La vostra insegnante vi ha assegnato questo libro da leggere e da farne la scheda libro? Se è così, non temete, continuate a leggerci vi aiuteremo noi nello svolgimento.

Leggi la guida completa Scheda libro: come si fa

Scheda libro: I tre Moschettieri

Per iniziare, nella scheda libro devi inserire queste informazioni:

  • Titolo: I Tre Moschettieri
  • Autore: Alexander Dumas
  • Casa editrice: Einaudi
  • Città e anno di pubblicazione: 1844, originariamente in forma di feuilleton per il giornale Le Siècle
  • Genere Libro: romanzo

Personaggi I Tre Moschettieri

I personaggi del libro sono:

  • D’Artagnan: protagonista del libro, giovane ragazzo abile con la spada;
  • Athos: era il più ammirato da D’Artagnan, aveva un animo nobile e gentile;
  • Aramis: uomo distinto e delicato;
  • Porthos: il più fanfarone del gruppo;

Questi sono i personaggi principali, ce ne sono altri le cui vicende ruotano attorno a quelle dei protagonisti principali e sono:

  • Constance Bonacieux — guardarobiera e confidente della regina.
  • Monsieur Bonacieux – marito di Constance,
  • Monsieur de Tréville — comandante dei moschettieri.
  • Milady de Winter —  moglie di Athos, è una spia del Cardinale Richelieu.
  • Lord de Winter — cognato di Milady.
  • L’uomo di Meung — conosciuto anche come il Conte di Rochefort, è l’uomo misterioso a cui D’Artagnan dà la caccia. Il Conte di Rochefort è il capitano delle guardie del Cardinale Richelieu.
  • D’Artagnan Padre — padre di D’Artagnan.
  • Ketty
  • John Felton

E infine abbiamo alcuni personaggi storici: il cardinale Richelieu, Anna d’Austria, Luigi XIII e il duca di Buckingham.

I Tre Moschettieri: spazio e tempo

Le storie dei Tre Moschettieri hanno inizio nel 1625, in Francia; mette insieme elementi totalmente romanzeschi, di fantasia, con elementi storici realmente esistiti, come ad esempio il cardinale Richelieu, Anna d’Austria, Luigi XIII e il duca di Buckingham.

Tematiche I Tre Moschettieri

Trattandosi di un romanzo a metà tra quello storico e quello di appendice, le tematiche che vengono affrontate sono quelle della Francia del 1600, della contrapposizione tra il bene e il male accompagnati da colpi di scena e da momenti di suspense.

I Tre Moschettieri: trama e commento

Il libro è la storia di un giovane moschettiere, D’Artagnan, arrivato in Francia per arruolarsi con i moschettieri. Prima che tutto ciò avvenga, si imbatterà in D’Artagnan, Athos e Aramis ai quali dimostrerà di saperci fare con la spada e, insieme, terranno testa ai soldati del cardinale Richelieu. Dopo una serie di vicissitudini che lo vedono protagonista, Richelieu riconosce i servizi di D’Artagnan e lo nomina luogotenente dei moschettieri.

I Tre Moschettieri: lo stile

Il romanzo è scritto in uno stile a metà tra il romanzo storico e il romanzo d’appendice. Sono tanti i richiami alla storia realmente accaduta, come la presenza dei personaggi Richelieu, Anna d’Austria e via dicendo.  D’altro lato, però, sfrutta anche tecniche tipiche dell’appendicismo che favoriscono anche l’immedesimazione del pubblico. 

Segui questo schema per fare una perfetta scheda libro: Modello scheda libro: la struttura

Iscriviti al gruppo: Sos compiti: riassunti e temi