Il Vecchio e il Mare: tutto quello che dovete sapere

Cosa c’è di meglio di un buon libro da leggere, sulla spiaggia, seduti in riva al mare? Per rimanere in tema con la stagione che stiamo vivendo, calda e all’insegna del sole e del mare, non possiamo non parlarvi e consigliarvi Il Vecchio e il Mare. Si tratta di un romanzo breve, o racconto lungo, dello scrittore Ernest Hemingway scritto dall’autore americano nel 1951, ed è l’ultima opera pubblicata mentre era in vita. L’opera fu premiata nel 1953 con il premio Pullitzer, contribuendo a fargli ottenere il Premio Nobel per la letteratura nel 1954. La storia che viene narrata può sembrare, apparentemente, semplice ma è piena di significati simbolici che andremo a scoprire insieme, rimanete con noi.

Non perderti la nostra raccolta completa: Riassunti Libri: tutto per i compiti

Ernest Hemingway: il riassunto del libro Il vecchio e il mare

Come vi abbiamo anticipato, il romanzo breve, o racconto lungo, dello scrittore americano Hemingway può sembrare, all’apparenza, molto semplice. In realtà, dietro questa apparente semplicità, si nascondono dei significati simbolici che si captano e si capiscono, solo con una lettura attenta ai dettagli. Il romanzo racconta la storia di un pescatore di 84 anni, Santiago, che non è riuscito in tutta la sua vita a pescare nemmeno un pesce. Nei primi 40 giorni è stato aiutato da Manolin, un giovane ragazzo, al quale poi è stato impedito dai genitori di continuare ad andare a pescare col vecchio Santiago. Il pescatore, un giorno, deciso ad andare a pescare da solo nell’oceano, cattura un gigantesco Marlin che trascina la sua imbarcazione per tre giorni e tre notti fino al momento in cui il vecchio non riesce ad ucciderlo. Al ritorno da quest’avventura, gli squali mangiano quello che resta del Marlin e Santiago torna sconsolato e, a confortarlo, troverà Manolin che deciderà di continuare ad andare a pescare con lui.

Se hai bisogno di altri riassunti: Riassunti libri per ragazzi: autori stranieri

Il vecchio e il mare di Hemingway: commento

Come accennato in anticipo, dietro questa storia apparentemente semplice, si nascondono dei significati più profondi che si colgono dopo un’attenta lettura di tutta la storia e se la si legge con una diversa prospettiva. Sono diverse le tematiche che affronta: il coraggio e la tenacia dell’uomo che spingono Santiago a non mollare, la vita come una sfida contro il destino, il rapporto dell’uomo con la natura che lo circonda e, per finire, l’incombere della morte; il tema è molto presente in tutta l’opera di Hemingway. Il libro ha avuto successo tra alcuni contemporanei dell’autore, ma ha ricevuto anche qualche critica.

Iscriviti al gruppo: Sos compiti: riassunti e temi