Quando inizia la scuola: data 2018 e primo giorno per regione

di | 27 Agosto 2018

Scuola: si avvicina l’inizio dell’anno 2018-2019

Per milioni di studenti che già hanno goduto di due mesi di libertà manca davvero poco alla fine delle vacanze. Tra circa un mesetto i ragazzi delle elementari, delle medie e delle superiori dovranno tornare sui banchi di scuola e cominciare un nuovo anno scolastico. Se per alcuni sarà un piacere incontrare i vecchi compagni di scuola, per molti altri questo momento non può che essere carico di ansia in vista della montagna di libri da studiare e dalla sfilza di interrogazioni da affrontare. Le date del rientro a scuola, come sempre, saranno diverse in tutta Italia in quanto ogni regione stabilisce un preciso calendario scolastico.

Quando inizia la scuola: primo giorno regione per regione

Ogni regione italiana stabilisce la data precisa dell’inizio dell’anno scolastico. Ecco la data in cui cadrà il primo giorno di scuola regione per regione:

  • Toscana: 17 settembre 2018
  • Provincia di Bolzano: 5 settembre 2018
  • Friuli Venezia Giulia: 10 settembre 2018
  • Liguria: 17 settembre 2018
  • Calabria: 17 settembre 2018
  • Piemonte: 10 settembre 2018
  • Trentino Alto Adige: 12 settembre 2018
  • Umbria: 12 settembre 2018
  • Lombardia: 12 settembre 2018
  • Veneto: 12 settembre 2018
  • Valle d’Aosta: 12 settembre 2018
  • Sicilia: 12 settembre 2018
  • Puglia: 20 settembre 2018
  • Lazio: 17 settembre 2018
  • Basilicata: 10 settembre 2018
  • Molise: 13 settembre 2018
  • Sardegna: 17 settembre 2018
  • Abruzzo: 10 settembre 2018
  • Campania: 12 settembre 2018
  • Marche 2018: 17 settembre 2018
  • Emilia Romagna: 17 settembre 2018.

Calendario scolastico 2018-2019: più ponti rispetto all’anno scorso

L’anno scolastico appena passato è stato povero di ponti perchè molti giorni di festa nazionale sono caduti al centro della settimana o di domenica, quindi impedendo la sospensione prolungata delle attività didattiche. Il prossimo anno scolastico sarà, invece, più fortunato per gli studenti: basti pensare già all’8 Dicembre che cadrà di sabato garantendo un weekend libero più lungo. Il 25 Aprile 2019 cadrà, invece, di venerdì quindi è garantito un ponte di tre giorni che potrebbe addirittura prolungarsi perchè Pasqua cadrà subito prima, precisamente il 21 Aprile.