Cosa significa ringalluzzire? Se ve lo siete sempre chiesto ma non vi siete mai premurati di scoprirlo, è ora di approfondire tale termine. Continuate a leggere!

Etimologia e significato di ringalluzzire

Ringalluzzire significa essere molto allegro (ringalluzzito, difatti, significa allegro, vivace e spavaldo). In realtà, la valenza del verbo cambia a seconda della sua forma:

  • Significato transitivo: far diventare qualcuno vivace e allegro come un galletto. Esempio: “Quella ragazza ringalluzzisce Giovanni senza neanche accorgersene”
  • Significato intransitivo: diventare più sicuro di sé, più baldanzoso ringalluzzirsi. Esempio: “In mezzo a tutte quelle ragazze il nonno si ringalluzzisce”
  • significato riflessivo: acquistare baldanza. Esempio: “Ringalluzzirsi alla sua età è sempre positivo”

Sinonimo di ringalluzzire

Sinonimi di ringalluzzire, dunque, si possono considerare i termini: insuperbirsi, inorgoglirsi, imbaldanzirsi, o imbaldanzire, esaltare, entusiasmare, stimolare.

Contrari sono, invece, le parole: umiliarsi, affliggersi, avvilirsi e abbattere, demoralizzare. Ringalluzzire in francese si traduce con la parola ragaillardir.

In quanto alla coniugazione, particolare interesse suscita il gerundio di ringalluzzire. Il presente è ringalluzzendo, mentre il passato è essendo ringalluzzito.

Frasi con ringalluzzire

Leggi anche:

photo credit: gepiblu via photopin cc