Tema sull’acqua: la traccia svolta

Ultimamente sentiamo spesso parlare di problemi legati all’acqua e di quelli che l’uomo può causarle. Parliamo di acqua intesa come risorsa fondamentale per l’umanità e, per allargare un po’ gli orizzonti, anche del mare che come saprete è minacciato dall’uomo che, non rispettandolo, spesso e volentieri lo confonde con una discarica a cielo aperto. Andiamo a leggere una traccia svolta di un tema sull’acqua.

 Leggi anche: Come scrivere un tema

Tema sull’acqua: introduzione

L’acqua è un bene primario dell’umanità senza il quale non si può vivere. Non si può certo dire che in tutto il mondo sia così, ogni anno nel continente Africano migliaia di bambini vengono affetti da malattie, risultano essere disidratati perché non possiedono acqua a sufficienza. Basterebbe davvero poco per garantire a tutti una vita dignitosa, con tutto il necessario e, primo fra tutti, l’acqua. Quando poi si sente parlare di movimenti istituiti in tutto il mondo per liberare le acque dei mari e degli oceani dalla minaccia della plastica, inevitabilmente viene da pensare che chi non apprezza e cura ciò che possiede non può capire, nella maniera più assoluta, cosa voglia dire essere privati di qualcosa.

Tema sull’acqua: svolgimento

Dell’importanza dell’acqua se ne è sempre parlato fin dai tempi di Talete, filosofo naturalista, che l’ha definita principio dell’essere. Se ci fermiamo a riflettere su questa definizione, capiamo facilmente che è dall’acqua che tutto è cominciato e che anche noi siamo composti per la stragrande maggioranza di acqua. Nei secoli a venire, passando dalla filosofia, alla scienza, alla storia e alla politica il tema principale è sempre stato lo stesso; c’è stato chi ha fatto dell’acqua il suo punto di forza in campagne elettorali, chi ha portato l’argomento sui palchi delle grandi città per sponsorizzare e sensibilizzare tutti alla sua fondamentale importanza. Dal momento che si tratta di un bene prezioso per l’umanità, ci si dovrebbe impegnare, anche unendo le forze, per fare in modo che non sia solo un bene di lusso per alcuni ma che sia accessibile a tutti. Un discorso a parte va fatto per le acque dei mari e degli oceani che stanno davvero diventando delle trappole per i mammiferi che ci vivono e la colpa è sempre e solo dell’uomo che distrugge quello che la natura gli ha regalato. E’ importante condividere e diffondere il messaggio sull’importanza della tutela e della protezione dell’ambiente che ci circonda, inclusa l’acqua in tutte le sue forme.

Tema sull’acqua: conclusioni

Il tema dell’acqua riesce a risaldare gli animi dell’umanità intera. Pur trattandosi di un bene primario e di vitale importanza, non ne è garantita la presenza in tutti i paesi del mondo e si deve necessariamente porre rimedio a questa tragica situazione. Allo stesso tempo, si devono prendere serie precauzioni per contribuire alla tutela e alla protezione dei nostri mari e, soprattutto, di chi ci vive e che un giorno potrebbe finire anche sulle nostre tavole.

Non perderti: Temi di attualità: tracce