Cosa significa vegliardo? Nel vocabolario italiano sarebbero almeno 2800 i vocaboli ormai desueti o, per utilizzare un termine meno ricercato, inutilizzati, che rischiano l’estinzione. Scopriamo l’accezione di questo.

Etimologia e significato di vegliardo

Il significato dell’aggettivo vegliardo indica un uomo anziano, in età avanzata. Oggigiorno vegliardo è utilizzato soprattutto in ambito poetico, letterario, ad esempio: “Un vegliardo dalla lunga barba candida”.

Il termine deriva dal francese vieillard, derivato a sua volta di vieil ‘vecchio’.

Sinonimo di vegliardo

Sinonimi di vegliardo possono essere considerati i termini: vecchio, vecchiardo, signore, longevo, anziano, maturo.

Contrario, invece, è il termine fanciullo o anche giovane.

Frasi con vegliardo

Alcune frasi con il termine vegliardo sono:

  • Prabir fissò lo schermo, sentendosi come un tremolante vegliardo che avesse perso dieci anni in un batter di ciglia.
  • Ci unisce lo scopo comune, e la vostra intima conoscenza con il mio vegliardo padre ci rende come fratello e sorella.
  • Il neofita riconobbe quell’accento; e volgendosi, ravvisò il misterioso vegliardo incontrato alla congregazione dei Nazareni.

Leggi anche:

photo credit: Gufoblu via photopin cc