PROVE INVALSI 2017 TERZA MEDIA MATEMATICA: COME PREPARARSI

 I temutissimi Test Invalsi 2017di Terza Media sono alle porte! Domani, 15 giugno, tutti gli studenti di Terza Media affronteranno la prova Invalsi di italiano e matematica, per cui è quindi arrivato il momento di ripassare le ultime cose e prepararsi al grande giorno. Ti preoccupa soprattutto il fascicolo di matematica? Fare bene le Prove Invalsi 2017 di Terza Media è importante perché il voto fa media con le altre prove dell’Esame di Terza Media, quindi è bene studiare la teoria e la pratica e allenarsi con i test degli anni precedenti. Sei hai bisogno di consigli continua a leggere: trovi tante dritte su come prepararti al meglio per il Test Invalsi di matematica di Terza Media in quest’articolo.

Tieni sotto controllo questi articoli:

PROVE INVALSI TERZA MEDIA 2017: LA PROVA DI MATEMATICA

 La prova Invalsi di matematica per gli studenti di terza media è composta da un numero di domande comprese tra 20 e 30. La maggior parte delle domande ha risposte a scelta multipla, ma in alcuni casi ti sarà chiesto di scrivere la risposta e/o il procedimento, oppure dovrai rispondere secondo altre specifiche modalità indicate nel testo del quesito. Avrai a disposizione 75 minuti di tempo per svolgere il fascicolo di matematica.

PROVE INVALSI MATEMATICA 2017 TERZA MEDIA: COSA STUDIARE

 Le domande del test Invalsi di matematica vertono sulle seguenti materie: geometria, algebra, matematica e analisi dei dati, quindi su tutto il programma di matematica affrontato fino a oggi! Alcune domande saranno di logica: in questo caso, più che le abilità matematiche contano le doti di ragionamento e l’esercitazione pratica. Può essere utile, a questo fine, fare diverse simulazioni di quiz (si trovano anche gratuiti online) per esercitarsi con questo tipo di quesiti.

Per approfondire:

PROVE INVALSI MATEMATICA 2017 TERZA MEDIA: COME STUDIARE

 Ora che abbiamo visto quali sono gli argomenti dell’esame e come è strutturata la Prova Invalsi di matematica, cerchiamo di capire insieme come prepararsi per affrontarla.

  • Ripassa il programma dell’ultimo anno, facendo una tabella di marcia: programma lo studio giorno per giorno, man mano che si avvicina l’esame, così da essere sicuro di avere ripassato tutti gli argomenti studiati e quelli che incontrerai nella prova Invalsi di matematica.
  • Dopo avere ripassato la teoria di ogni argomento, prova a svolgere degli esercizi sia teorici che pratici per capire se hai compreso bene l’argomento.
  • Concentrati sulle tue lacune o sugli argomenti presenti nel Test Invalsi che non hai ben capito o studiato a scuola.
  • Prova a svolgere degli esercizi e rivolgiti alla tua professoressa o professore di matematica se non hai capito qual è il procedimento, chiedendo all’insegnante di spiegare o rispiegare l’argomento.
  • Fai tanti esercizi di logica (trovi molti quiz online).
  • Esercitati con i calcoli manuali, visto che non potrai usare la calcolatrice in sede di esame.
  • Allenati con le prove degli anni precedenti più volte e poi controlla le soluzioni per verificare qual è il punteggio ottenuto.
  • Ragiona sugli errori e vai a ripassare l’argomento su cui hai più difficoltà.

PROVE INVALSI TERZA MEDIA 2017 MATEMATICA: LE PROVE DEGLI ANNI PRECEDENTI

 La Prova Invalsi di Terza Media fa media con i voti presi nelle altre prove e il voto di ammissione.  Sia il quiz di italiano che di matematica saranno corretti dai tuoi professori utilizzando delle griglie di correzione e valutazione elaborate dall’Istituto Invalsi. Il punteggio ottenuto sarà trasformato poi in un voto da 4 a 10. Per arrivare preparato all’esame è quindi necessario prepararsi alla prova allenandosi molto con i Test Invalsi di matematica di Terza Media degli scorsi anni. Ecco le nostre simulazioni qui:

Se hai dubbi o vuoi più informazioni iscriviti al gruppo Facebook Terza Media che tragedia! o seguici sulla pagina Facebook di Studentville.