TEST INVALSI 2018 ESAME TERZA MEDIA

Come sono andati i Test Invalsi 2018? Forse un po’ meglio rispetto agli anni passati perché quest’anno in Terza Media il voto non peserà sull’esito finale dell’Esame di terza Media 2018. Avete svolto le Prove Invalsi ad aprile e i risultati che avete ottenuto non comprometteranno assolutamente il voto d’esame. In ogni caso, è bene fare comunque bella figura, per cui continuate a leggere: troverete tutte le informazioni che vi servono e alcuni consigli utili per allenarvi e rispondere correttamente. In bocca al lupo!

Test INVALSI Esame Terza Media 2017

TEST INVALSI TERZA MEDIA 2018: LE DATE

Quest’anno dunque le cose sono andate diversamente: in un arco di giorni indicati da Invalsi, le classi terza della scuola secondaria di primo grado hanno sostenuto le prove di Italiano, Matematica e Inglese dal 4 al 21 aprile 2018; siete in ansia per il risultato? Tranquilli, in ogni caso il voto non peserà sulla vostra media!

TEST INVALSI ESAME TERZA MEDIA 2018: LA PROVA

La prova è divisa in due parti: una prova di italiano e una prova di matematica. Per ciascuna ogni studente avrà a disposizione 75 minuti per rispondere, con 15 minuti di pausa tra l’una e l’altra.

Test invalsi terza media italiano 2018 

La prova invalsi di italiano dell’esame terza media è strutturata in due sezioni:

  • Test invalsi terza media italiano: i brani da analizzare

    La prima parte contiene due brani da leggere e da analizzare. Bisognerà rispondere ad alcune domande, sia a risposta multipla che aperta, le quali verteranno sul significato del brano, di alcune espressioni o parole, sull’interpretazione generale del brano, oppure saranno domande atte a ricavare informazioni implicite.

  • Test invalsi esame terza media italiano: le domande di grammatica

    La seconda parte invece è costituita da 10 quesiti di grammatica, che testeranno le conoscenze degli allievi su ortografia, morfologia, sintassi, lessico. Anche in questo caso ci potranno essere domande sia a risposta multipla che aperta.

Test invalsi terza media matematica 2018

Anche la prova INVALSI di matematica si divide in due parti: parte A e parte B, contenenti domande sia a risposta aperta che a risposta multipla. I quesiti potranno chiedere solamente il risultato o di indicare ache il procedimento, e ci potrebbero essere anche grafici da analizzare.
Gli argomenti si baseranno sui programmi di algebra e geometria previsti per la scuola media.

TEST INVALSI ESAME TERZA MEDIA: COME PREPARARSI ALLE PROVE

Per affrontare al meglio le prove INVALSI è necessario innanzitutto avere una buona base dei programmi di matematica e italiano su cui si incentreranno le domande, ma la cosa fondamentale è allenarsi!
Utilizzate simulazioni e prove degli anni precedenti, provate a rispondere ai quesiti nei tempi previsti dalla prova ufficiale e controllate le risposte: più ne farete, meno possibilità avrete di sbagliare! Ecco nel dettaglio cosa studiare e come allenarsi:

TEST INVALSI TERZA MEDIA ANNI PRECEDENTI

Per arrivare super preparati occorre allenarsi come si deve! Ecco tutte le risorse online che ti servono:

INVALSI TERZA MEDIA 2018: IL VOTO

Per fortuna quest’anno il voto delle Invalsi non farà più media con i risultati delle prove d’esame. In ogni caso, vi sarà attribuito un punteggio in base al numero di risposte corrette. Per saperne di più leggi la nostra guida:

Se hai dubbi o vuoi più informazioni iscriviti al gruppo Facebook Terza Media che tragedia!

Leggi anche: