Con il termine “narratore” si indica colui che narra ed espone un determinato evento, è la voce che racconta una storia. Il narratore può essere di due tipologie differenti:

    1. esterno;
    2. interno.

Si definisce interno quando la figura del narratore coincide con quella di un personaggio della storia e in questo caso si potrebbe avere anche un narratore di secondo grado. Ci troviamo di fronte ad un narratore esterno quando questo non fa parte del racconto e si ha una descrizione dei fatti in terza persona.
Ogni narratore può essere differente e avere delle peculiarità che lo contraddistinguono: può avere un proprio punto di vista, può scegliere di giudicare gli eventi e i personaggi della vicenda e mostrare quindi un determinato atteggiamento e preferenza.
Il narratore inoltre può essere collocato dall’ autore all’interno del proprio punto di vista creando quindi una personale focalizzazione e una conoscenza dei fatti solo parziale.

Mappa concettuale narratore caratteristiche

Mappa Concettuale pubblicata per gentile concessione di Mapper
(http://mapper-mapper.blogspot.it/)