Robinson Crusoe è una delle opere più importanti di Daniel Defoe, il padre del romanzo moderno. La storia racconta le avventure di Robinson, un ragazzo proveniente da un’agiata famiglia borghese che a diciotto anni decide di imbarcarsi per la Nuova Guinea. Robinson come marinaio compie diversi viaggi, ma, di ritorno dall’ ultima spedizione, è vittima di un catastrofico naufragio. Come unico superstite trova fortunatamente riparo in un’isola deserta dove, grazie alle proprie capacità, riesce a costruirsi un’abitazione e un’imbarcazione di legno.

Dopo diversi anni passati in solitudine, scopre una tribù di cannibali che vivevano sull’isola. Grazie a questo nuovo incontro conoscerà Venerdì, l’amico che gli rimarrà fedele per tutta la vita.

Dopo 28 anni sull’isola, una nave lo ritrova e lo riporta in patria dove potrà ritrovare la sua famiglia.

Il romanzo:

  • è ispirato a una storia vera;
  • è una storia d’avventura e di formazione;
  • ha per tema il viaggio verso l’ignoto;
  • ha avuto molto successo per la tematiche innovative e sempre attuali.Robinson Crusoe mappa concettuale

Mappa Concettuale pubblicata per gentile concessione di Mapper
(http://mapper-mapper.blogspot.it/)