Indiegeno Fest 2021: date

Indiegeno Fest 2021, il festival organizzato da Leave Music, e arrivato alla sua ottava edizione, ha svelato le date e i primi nomi del programma ufficiale. Anche questa estate, per poter garantire la completa sicurezza nello svolgimento della manifestazione, i concerti si terranno nella splendida cornice del Teatro Greco di Tindari. Il tutto andrà in scena dall’1 al 5 agosto: chi ha fatto richiesta di voucher può comprare i biglietti nei prossimi giorni solo ed esclusivamente sul sito Ticketone. Verrà attivata una prelazione e sarà possibile utilizzare il voucher come credito sul prezzo dei ticket. Il posto è garantito per tutti i possessori dei voucher per tutta la durata della prelazione.

Indiegeno Fest 2021: date, programma e come arrivare

Indiegeno Fest 2021: programma

Dal tramonto del 1 agosto troveremo Roy Paci e Aretuska che apriranno la manifestazione, per poi continuare il 2 ed il 3 agosto con Francesca Michielin dal prestigioso palco del Teatro Greco di Tindari e da Bugo, entrambi dopo la recente partecipazione al Festival di Sanremo. Altri cinque artisti verranno annunciati per queste due date. All’alba del 5 agosto ci sarà Carmen Consoli ad incantare i suoi fan, sul palco del Teatro Greco di Tindari, questa volta nella suggestiva alba siciliana, per un live unico per colori ed emozioni. A completare la line up (seppure solo al momento): il cantautore romano Avincola, cantastorie dei sentimenti e delle emozioni dei trentenni di oggi e tra le Nuove Proposte a Sanremo 2021 con il brano Goal!, e Gaudiano, vincitore delle Nuove Proposte di Sanremo 2021 con la sua emozionante Polvere da sparo.

Indiegeno Fest 2021: come arrivare

Il Teatro greco di Tindari è raggiungibile con l’autostrada Messina-Palermo. Da Palermo uscita Patti. Da Messina per la Riserva di Marinello e il Teatro greco di Tindari uscita Falcone. Per raggiungere il teatro dall’uscita dell’autostrada proseguire sulla SS 113 direzione Palermo fino al bivio per Tindari. Parcheggiare a valle e proseguire a piedi o con il servizio bus navetta locale. Per chi arriva in treno la fermata è Patti (San Piero Patti) e proseguire con il servizio pullman locale. Dalla Calabria, traghetti da Villa San Giovanni per Messina.