MEI 2019 Faenza: date

Come ogni anno torna a Faenza (Ravenna) il MEI, tre giorni interamente dedicati alla musica indipendente italiana in scena il 4, 5 e 6 ottobre. Durante i suoi 25 anni il MEI ha avuto un totale di oltre 800mila presenze con la partecipazioni di 10mila persone tra gruppi e cantanti. Tanti gli ospiti che si alterneranno anche quest’anno sul palco tra nomi già conosciuti nel panorama musicale italiano e altri che lo diventeranno molto presto. Andiamo a scoprire di chi si tratta!

MEI 2019 Faenza: cantanti

Tra gli artisti confermati di questa edizione troviamo Morgan, Negrita, Riccardo Sinigallia, Viito, Giovanni Truppi, Ginevra Di Marco, Cristina Donà, i rappresentanti del contest It’s up 2U, Mòn e Fulminacci. “La scuola Gian Maria Volontè mi ha aiutato tantissimo, infatti il primo live in assoluto l’ho fatto a Roma quando la scuola era finita, ma dovevo ancora prendere il diploma. Ho capito che senza quella scuola non sarei stato lì sul palco in maniera solida a credere nel mio progetto”, ha dichiarato Fulminacci in un’intervista a StudentVille.  Tra i performer confermati troviamo I Tristi (vincitori del Contest del Primo Maggio a Roma), Le cose importanti, Giuseppina Torre, Rosmy, Marco Di Noia, Peligro, i Panta, gli Strike e Marcondiro. Ma non è finita qui!

MEI 2019 Faenza: programma

Altri cantanti verranno svelati in seguito, tuttavia al MEI c’è spazio anche per il Forum del Giornalismo Musicale: due giornate dedicate a tutti i giornalisti di testate, siti web, blog, radio, tv e new media. Ci saranno workshop e lezioni con il critico Vincenzo Martorella, il giornalista Marco Mangiarotti, la conduttrice Cinzia Fiorato, il musicista Vincenzo Cimino e le cantautrici Ginevra Di Marco e Cristina Donà. Infine il 5 ottobre ci sarà il Digital Music Day con protagonisti Maria Amato dell’Associazione Indipendenti Australia, Alessandro Pavanello dell’Associazione Indipendenti China, Henriette Heimdal da CD Baby, Alexandra Tonisastre di SonoSuite Spagna, Massimo Benini per Pmi/Impala.