Trovare lavoro con Instagram: cosa sapere

Al giorno d’oggi passiamo gran parte del nostro tempo sui social network, in particolare su Instagram. Ma sapete che si può trovare lavoro anche su Instagram? Pensate a quante influencer sono arrivate dove sono proprio grazie ai social network che, se usati bene, possono davvero rappresentare una svolta nella vita di ognuno di noi. Instagram è anche un luogo si svago e di divertimento ma se usato con furbizia può rappresentare una fonte di ricchezza.

Leggi anche: Diventare famosi su Instagram in poco tempo

Trovare lavoro con Instagram: come diventare famosi

Instagram ha spopolato sulla rete attirando a sé centinaia di milioni di utenti. Ecco qualche trucco per diventare famosi in poco tempo sul social:

  • Condividere foto uniche: La fotografia deve sintetizzare in un sola immagine una serie di emozioni e sensazioni. Uno scatto accattivante deve essere ricercato e di qualità: bisogna cercare un’inquadratura perfetta, la luce giusta e un taglio originale. Con Instagram è possibile anche migliorare qualitativamente le foto giocando con i filtri, la saturazione, il contrasto e le ombre.
  • Utilizzare gli hashtag più famosi: Affinché una foto compaia più volte nelle ricerche degli altri utenti, è indispensabile utilizzare gli hashtag. Si consiglia di utilizzarne un numero ragionevole che va tra i dieci e i venti, e magari di inserirne altri nel primo commento. Gli hashtag più utilizzati da sfruttare sono i seguenti: #love, #instagood, #photooftheday, #fashion, #beautiful, #happy, #like4like.
  • Scegliere uno stile personale: Oltre alla qualità delle foto, il profilo in generale deve seguire uno stile personale che rispecchi il carattere e le passioni dell’utente. Solo in questo modo si potrà essere riconoscibili all’istante tra i milioni di contatti presenti. Ricordiamo che lo stile non deve essere necessariamente eccessivo, sbalorditivo o eccentrico ma almeno caratteristico da qualche punto di vista.
  • Sfruttare le citazioni: Un’immagine corredata da una citazione colpisce l’utente in maniera molto più immediata ed emozionale. Ciò vuol dire che nelle descrizioni non bisogna dilungarsi troppo ma saper scegliere poche parole giuste per colpire nel segno. Largo, quindi, a citazioni create personalmente o prese in prestito dal mondo della musica, della moda e della letteratura.

Non perrderti: Best Nine 2019 Instagram: cos’è e come funziona