Lavori Online: come diventare Web Designer

Siamo in piena era digitale e ormai il Web è entrato a far parte ufficialmente delle nostre giornate. Come gli altri campi, anche il mondo del lavoro si è modificato, lasciando spazio a nuove professioni che richiedono competenza e molta creatività. Tra queste non possiamo non citare il Web designer, una figura specializzata nella cura dell’aspetto estetico dei siti web ma, come vedremo, non solo. Scopriamo di più su questa professione, in cosa consiste e qual è il percorso formativo da seguire.

Scopri anche: Formazione Professionale: tutti i consigli

Cosa fa il Web Designer?

In sostanza, il web designer pianifica e crea siti web utilizzando media digitali, immagini e ovviamente il testo con font appropriati; a tale scopo utilizza HTML per la struttura e CSS per la presentazione, JavaScript per l’interattività delle pagine, editor di grafica e così via. Il web designer inoltre si occupa di curare la comunicazione visiva online rendendo il sito il più accattivante possibile e collabora con diversi professionisti come social media manager ed esperti SEO. Attraverso le tecnologie che ha a disposizione, un bravo professionista del settore riesce a realizzare un buon sito dal punto di vista del design e a migliorare la sua usabilità per i clienti.

Web Designer: requisiti e formazione

Per diventare web designer occorre conoscere i codici di programmazione più diffusi e magari, inizialmente,creare un portfolio per farsi conoscere. Ovviamente, contano moltissimo la predisposizione naturale, la creatività e l’intuito. Per quanto ne sappiamo, non c’è un percorso specifico universitario: se vuoi intraprendere questa professione puoi iscriverti ad Informatica, Graphic Design o Tecnologie web e multimediali. Spesso però i corsi di laurea sono molto teorici e poco pratici, per cui il consiglio è quello di allenarsi il più possibile da soli, aggiornandosi dando un’occhiata a siti fatti bene e ricchi di contenuti. Inoltre, se vuoi imparare sul campo, ti consigliamo di fare uno stage presso un’azienda e di seguire alcuni importanti corsi che ti permettono di approfondire meglio alcuni strumenti che dovrai utilizzare una volta che inizierai a lavorare. Ad esempio, ti suggeriamo di seguire corsi su Photoshop e Illustrator, HTLM e CSS, WordPress, Prestashop e SEO, in modo da chiarire eventuali dubbi e imparare tutti i trucchi del mestiere.

Potrebbe interessarti: