Hai voglia di scoprire le abitudini e le qualità degli studenti di successo? Se ci fai caso, non è raro che chi oggi può vantare una buona posizione lavorativa, lo sia stato da giovane. Essere tale, significa mettere in atto delle abitudini ed essere caratterizzato da determinate qualità che ti accompagnano e ti motivano fin dai tempi del liceo o dell’università. Se miri a diventare uno studente di successo, ci sono alcuni alcuni fattori che non solo dovrai tenere in considerazione, ma anche cercare di sviluppare.

Leggi: Le app per studiare al meglio

Studenti di successo, abitudini e qualità che li contraddistinguono

Abitudini e qualità degli studenti di successo

Alla base dell’apprendimento c’è una serie di fattori e abitudini, su questo non ci piove. Per questo, se aspiri a diventare uno studente di successo, dovrai sviluppare:

  • Perseveranza. Ovvero la persistenza che lo studio richiede. Ricorda che non si impara nulla che valga la pena in un giorno o due. Tanti hanno grandi aspirazioni, ma solo pochi riescono a raggiungere gli obiettivi prefissati. Alla base di tale successo c’è la perseveranza.
  • Pazienza. La pazienza va di pari passo con la perseveranza, anche se non sono la stessa cosa. Un buon modo per sviluppare la pazienza è accettare che il proprio piano per il futuro non sia esente da deviazioni o intoppi. Ovvero che possa fallire.
  • PuntualitàSe desideri essere uno studente di successo, la puntualità è una delle qualità più importanti che devi adottare fin da subito. Cerca di pianificare tutte le tue attività in anticipo in modo da poterle completare per tempo.
  • Capacità di distinguere il prezioso dall’inutile. Ovvero concentrarsi sulle parti dei libri che contano di più. Ciò consente non solo di ottenere comunque buoni voti, ma anche di utilizzare il tempo avanzato in altre interessanti attività.
  • Apprendimento concettuale. Gli studenti di successo danno più importanza a questo tipo di apprendimento piuttosto che a quello meccanico. Ciò che conta è la comprensione del concetto, non il voto finale.
  • Relazione positiva con gli insegnanti. Il rapporto con gli insegnanti è fondamentale. Il periodo degli studi è uno dei momenti cruciali della vita di ogni studente, e per questo dovresti ottenere tutto il supporto di cui hai bisogno.
  • Curiosità. Fare domande, mettere in discussione ciò che si studia permette di scoprire aspetti dell’argomento che non sapevamo nemmeno esistessero.
  • Memoria. Sta alla base dello studio: gli studenti di successo hanno una forte memoria. E’ un fattore sul quale trascorrono molto tempo a lavorare.
  • Audacia: ovvero avere il coraggio e la volontà di imparare tutto non lasciandosi intimidire dal tempo e dallo sforzo richiesti per l’apprendimento di una materia.
  • Una buona routine che ti permetta di gestire il tempo in un mondo fatto di distrazioni. Per farlo è utile avere una buona routine quotidiana. Ad esempio studiare agli stessi orari.

Infine, sappi che ogni studente è diverso dall’altro, e può prediligere un determinato stile di apprendimento che può non essere uguale a quello di un compagno o di un collega. C’è chi impara meglio ascoltando e chi prendendo appunti. Ma questo, dovrai essere tu a stabilirlo.

Leggi anche: