Tempo di iscrizione all’università. Sei sicuro della tua scelta? Un ulteriore aiuto potrebbe venire dalla classifica delle migliori città nelle quali vivere da studente nel 2022. Stilata dal sito topuniversities, si tratta del QS Best Student Cities 2022.

La classifica è stata realizzata considerando una serie di fattori. L’aspetto economico, le opportunità offerte, le opinioni degli studenti, ad esempio. Tutte informazioni che contribuiscono a fornire un’idea ben chiara di quelle che sono le città migliori per gli studenti, quelle nelle quali vivere e studiare bene.

Le migliori città nelle quali studiare (e vivere) nel 2022

La classifica

Diversi sono i fattori considerati da un potenziale studente quando sceglie un istituto di istruzione superiore. Oltre le caratteristiche dell’università stessa, anche la sua posizione geografica può svolgere un ruolo fondamentale nel processo decisionale. Qui, infatti, si svolgerà gran parte, se non tutta, la sua vita per diversi anni.

La classifica annuale delle migliori città studentesche è una raccolta delle città più apprezzate al mondo dal punto di vista degli studenti universitari. I fattori che vengono presi in considerazione al fine di stilare un elenco quanto più possibile oggettivo, sono:

  • Le graduatorie universitarie: si tratta del punteggio che riflette le prestazioni collettive di tutte le università della città così come appaiono nel QS World University Rankings.
  • Convenienza. Questa categoria pone l’accento sull’accessibilità da parte degli studenti, ed è volta a fornire l’indicazione di quanto sia economica o meno considerando costo della vita, tasse etc.
  • Desiderabilità: questa include la vivibilità, i livelli di inquinamento e di corruzione nel settore pubblico, la sicurezza, la globalizzazione, ed ancora l’assistenza sanitaria, la cultura, l’istruzione, le infrastrutture.
  • Numero degli studenti e composizione: cioè la composizione studentesca della città, sia nel suo insieme che da una prospettiva internazionale. È facile dedurre come le città con percentuali più elevate di studenti siano meglio attrezzate in fatto di strutture necessarie agli studenti stessi. Le aree con un numero elevato di studenti internazionali, invece, hanno maggiori probabilità di essere preparate meglio ad accoglierne un numero maggiore.
  • Sbocchi lavorativi: è la categoria che pone l’accento su quali città siano più ricercate come terreno di reclutamento tra i datori di lavoro. Ovvero il numero di datori di lavoro – nazionali e non – che considerano la città in questione come produttrice di laureati eccellenti.

Studenti, le migliori città nelle quali vivere nel 2022

Le migliori città nelle quali studiare (e vivere) nel 2022

Se scegliere una buona università è essenziale quando decidi dove studiare o dove trascorrere un anno all’estero, anche la città in cui scegli di vivere è piuttosto importante. Non si sa mai, magari potresti trovarci lavoro. Certo, molto dipende da cosa vuoi dalla città nella quale studierai per i prossimi anni. Che tu stia cercando una città con una buona vita notturna o un luogo con molte opportunità di lavoro, fare la scelta giusta è fondamentale. Quali sono le città migliori per gli studenti?

  1. Londra, Regno Unito
  2. Monaco, Germania
  3. Seoul, Corea del Sud
  4. Tokyo, Giappone
  5. Berlino, Germania
  6. Melbourne, Australia
  7. Zurigo, Svizzera
  8. Sydney, Australia
  9. Boston, Stati Uniti
  10. Montreal, Canada

Londra ha 18 delle migliori università del mondo e rappresenta, a tutti gli effetti, una vasta comunità internazionale ricca di opportunità per continuare a viverci, da lavoratori, in molte aziende famose. Monaco di Baviera è la prima delle due città tedesche presenti nella top ten. Ha avuto un miglioramento sotto il punto di vista della desiderabilità e degli sbocchi lavorativi.

Sbalza di ben 7 posizioni in avanti, invece, la Corea del Sud, considerata la terza migliore città studentesca al mondo per il 2022. Tokyo, con la sua posizione di spicco, si classifica come il luogo più desiderabile per studiare. Berlino, ancora, è la sede di una delle tre delle migliori università del mondo: si aggiudica la quinta posizione per l’alta qualità della vita e per il suo costo accessibile.

Leggi anche:

Via | www.topuniversities.com