Come diventare Estetista: i corsi di studi

Negli ultimi anni sia uomini che donne investono sempre di più nella cura del corpo e nei trattamenti di bellezza, tanto che nel mondo del lavoro la figura dell’estetista è richiesta in maniera esponenziale. L’estetista è la professionista che si occupa in generale di curare l’immagine dei suoi clienti e, per questo motivo, può essere specializzata in vari trattamenti: massaggi, ceretta, pulizia del viso, solarium, depilazione e trucco. Se si vuole intraprendere questa professione è necessario, in primis, prendere il diploma di estetista dopo aver conseguito la Maturità. Il percorso di studi si distingue in due strade secondo il grado di specializzazione che si vuole conseguire:

  • estetista qualificata: è la figura professionale che può lavorare come dipendente di un’azienda; deve seguire un corso regionale di qualificazione della durata di due anni che termina con il superamento di un esame scritto e orale; la certificazione ottenuta permette l’abilitazione alla pratica della professione valida su tutto il territorio nazionale;
  • estetista specializzata: è la figura professionale che ha la possibilità di aprire un’attività in proprio; al corso biennale è necessario aggiungere un altro anno di studi per ottenere, sempre tramite un esame teorico e pratico, un attestato di specializzazione.

Come diventare Estetista: il mondo del lavoro

Una volta ottenuto il diploma da estetista, è importante fare esperienza pratica magari intraprendendo un percorso di apprendistato. Si può scegliere un piccolo salone di bellezza, la spa di hotel e resort, i negozi di prodotti di bellezza o i più grandi centri benessere. Solo in questo modo è possibile acquisire un’esperienza lavorativa tale da poter poi sfruttare per aprire un’attività indipendente. È bene ricordare che, oltre a specializzarsi nei trattamenti estetici, una buona estetista ha la capacità di interagire con le persone e la sensibilità di capire rapidamente il carattere dei suoi clienti e proporre il look più adatto.

Leggi anche:

Come diventare Estetista: i corsi di aggiornamento

Per lavorare nel mondo della bellezza è importante stare al passo coi tempi e tenersi sempre aggiornati. Esistono vari corsi di aggiornamento professionale per imparare tecniche particolari. I più in voga negli ultimi anni sono i seguenti: total look, body painting, camouflage, trucco cinematografico e fotografico, ricostruzione unghie. Per praticarli bisogna possedere il diploma di estetista e successivamente iscriversi alle scuole per estetista della propria città o alla Federestetica che ha sede in ogni provincia.

Leggi anche: