Io Robot di Asimov: scheda libro

Oggi vogliamo parlarvi ancora di libri, in particolare di Io Robot di Asimov. Sappiamo bene che nel periodo estivo avete in programma delle letture, alcune imposte dalla scuola, altre per piacere, per soddisfare il solo bisogno che la lettura regala. Leggere un libro significa immergersi in una storia nuova, che non è la nostra ma che finisce per appassionarci e portarci con sé nel magico mondo della storia che narra. Chi ama leggere libri ha la possibilità di vivere due vite, la propria e quella del protagonista del libro di cui sta leggendo le vicende. Per essere ancora più specifici, oggi vediamo insieme a voi il riassunto e la scheda libro di Io Robot; andiamo.

Leggi la guida completa Scheda libro: come si fa

Scheda libro: Io Robot

Per iniziare il nostro viaggio alla scoperta di Io Robot, e quindi della scheda libro, dobbiamo iniziare con le informazioni di base:

  • Titolo: Io Robot
  • Autore: Isaac Asimov
  • Casa editrice: Bompiani
  • Anno di pubblicazione: 1950
  • Genere libro: racconti di fantascienza.

Personaggi: Io Robot

I personaggi principali dei racconti di fantascienza di Io Robot nati dalla penna di Asimov sono:

  • Robot: come si capisce già dal titolo, i protagonisti indiscussi dei racconti sono i robot, molto diversi l’uno dall’altro
  • Susan Calvin: psicologa dei robot, donna solitaria e tranquilla;
  • Gregory Powell e Michael Donovan: hanno il compito di collaudare i robot, sono amici tra loro ma molto scontrosi.

Io Robot: spazio e tempo

Le vicende narrate da Asimov nei suoi racconti di fantascienza si svolgono sui pianeti del sistema solare, in particolare Terra, Marte e Mercurio. le vicende si svolgono nel futuro, nello specifico tra il 1996 e il 2052, e l’intervista alla dottoressa avviene nel 2057.

Tematiche Io Robot

La tematica principale che emerge dalle pagine di questi racconti è la paura, dell’autore, che un giorno i robot, le macchine, possano sostituire l’uomo. L’uomo, con la sua intelligenza, può fare tutto ed è superiore ai robot. L’uomo deve riuscire a mantenere questa superiorità e vivere la vita serenamente, aiutato, in parte, dai robot nello svolgere mansioni che possono fare senza problemi.

Io Robot: lo stile

Lo stile usato da Asimov è molto semplice, e questa è una scelta voluta dallo scrittore per arrivare in modo più chiaro e netto al lettore. Fa uso di discorsi diretti per facilitare la lettura, tra un racconto e l’altra c’è qualche stacco di interruzione, tanto che il lettore può trovarsi catapultato nel presente e rischia di distrarsi dalla lettura.

Io Robot: trama e commento

I nove racconti si basano sul tema delle tre leggi della robotica, sulle loro contraddizioni e i loro apparenti errori. Le storie sono ognuna indipendente dalle altre e hanno un tema che conduce all’interazione fra il genere umano, i robot e la morale, e messi insieme forniscono un’ampia visione dell’opera di Asimov sulla robotica.

Segui questo schema per fare una perfetta scheda libro: Modello scheda libro: la struttura

Iscriviti al gruppo: Sos compiti: riassunti e temi

(Foto: courtesy of 20th Century Fox)