Message in a bottle
Perché viaggiamo? Perché viaggi mi chiede spesso mio suocero. Perché spendi tempo cercando un hotel, una destinazione, un mezzo di trasporto per arrivare da qualche parte nel mondo? Cosa cerchi che non puoi trovare a casa tua? La fatica del viaggio, cosa ti frutta? Per non parlare dei costi. Perché viaggio? Non so esprimerlo bene il perché, ma dentro ho una domanda irrisolta, che mi preme continuamente. Cosa c’è dietro l’angolo, oltre la collina, dall’altro lato della montagna, sull’altra sponda del lago, sulle spiagge di un altro oceano? Che facce hanno, come sorridono e come si vestono gli altri me in giro per il mondo?

Meglio di me scrittori e pensatori hanno risposto a questa domanda. Io vi riporto 10 delle 50 frasi riportate da Lola, mentre si trovava in vacanza in Uruguay. Alcuni li condivido, altri no, ma comunque altri messaggi li potete lanciare in mare voi, commentando questo post.

1- Viaggiare è fatale per il pregiudizio, il fanatismo e il pensiero ristretto. Mark Twain.
2- Il mondo è un libro, e chi non viaggia legge solo una pagina. St. Augustine.
3- Non esistono terre straniere. E’ il viaggiatore l’unico straniero. Robert Louis Stevenson.
4- Scopo del viaggiare è disciplinare l’immaginazione per mezzo della realtà e, invece di pensare come potrebbero essere le cose, vedere come sono in realtà. Samuel Johnson.
5- Tutto il pathos e tutta l’ironia del lasciarsi la giovinezza alle spalle è implicito in ogni momento di felicità di un viaggio; ci si rende conto che non si possono riavere le prime gioie, e il viaggiatore, quello saggio, impara a non cercare di ripetere i successi ma a trovarne altri in nuovi luoghi. Paul Fussell
6- Le nostre valigie erano di nuovo ammucchiate sul marciapiede; avevamo molta strada da fare. Ma non importava, la strada è la vita. Jack Kerouac.
7- Colui che non viaggia non conosce il valore degli uomini. Proverbio moresco.
8- Le persone viaggiano verso posti lontani per osservare, affascinati, persone che normalmente ignorano a casa. Dagobert D. Runes.
9- Il viaggio è come il matrimonio. Il metodo sicuro perché vada male è pensare di poterlo controllare. John Steinbeck.
10- Non ci si rende conto quanto sia bello viaggiare, finché non si torna a casa e si posa la testa sul vecchio, caro, cuscino. Lin Yutang.

Il post con le 50 travel quotes di Lola.
La fotografia è di funtik.cat.
p.s. Non traduco professionalmente per cui non sparate sulla pianista per traduzioni poco azzeccate…