Viterbo è un capoluogo di provincia del Lazio settentrionale è ha una popolazione di ben 66000 abitanti. Sorge proprio alle pendici dei Monti Cimini stendendosi a ovest verso la Pianura Maremmana. Il Centro Storico circondato dalle mura è tipicamente medievale anche se si possono scorgere notevoli tratti rinascimentali che non si notano a prima vista.

Oltre per i suoi tratti medievali (e rinascimentali) Viterbo è conosciuta nel mondo come la “Città dei Papi” poiché il Palazzo dei Papi fu sede pontificia e luogo ove vennero eletti diversi pontefici. Fu edificato fra il 1255 e il 2166 sul colle di San Lorenzo. Come accennato in precedenza la vera caratteristica della città è il suo Centro Storico e il Duomo di San Lorenzo. La cattedrale è stata costruita in stile romanico nel XII secolo mentre il campanile è del XIV secolo. La chiesa fu gravemente danneggiata durante la Seconda Guerra Mondiale quindi solo alcune parti sono rimaste originali.

Nelle vicinanze del Duomo sorge il vecchio quartiere medievale dove si possono ammirare le case con il profferlo, struttura con scala tipica della Tuscia.