Livia è contenta, perché finalmente lei e Salvo si prendono una bella vacanza lontani da Vigata, lontani dal commissariato, e dalle indagini, che le rubano l’attenzione del suo uomo. Il traghetto arriva davanti ad un piccolo porticciolo di pescatori, l’acqua è di un azzurro da far piangere, la calce delle case abbaglia, il vento asciuga i panni stesi ad asciugare. L’isola è quella di Levanzo, e purtroppo per Livia, Salvo è sbarcato qui per l’ennesima indagine.

Levanzo, alle isole Egadi, qualche chilometro al largo di Trapani, dove da qualche hanno fa base Ryanair, dove arrivano anche i voli stagionali di AirOne, da Milano Malpensa, ed Alitalia, da Roma Fiumicino. Imbarco da Trapani, destinazione Levanzo, con Ustica Lines e con Siremar.

All’interno dell’Favignana e Marettimo), in tutta tranquillità (e silenzio).

Un unico paese-porto, a cala Dogana, mare, i sentieri dei pastori, e i graffiti della grotta del Genovese (escursioni con i gommoni di Egadi Snorkelling), incisi su queste rocce almeno 10.000 anni fa. A Levanzo si dorme all’albero Paradiso (anche ristorante), al residence la Plaza, e in qualche Casa Vacanza.

Ai fan del commissario segnalo Boccadasse.


Foto
simonetta viterbi, Norbert Nagel, Cirdan il Timoniere, BestKevin