Manga: le caratteristiche del fumetto giapponese

Con il termine Manga si indicano i fumetti di piccolo formato disegnati in stile giapponese. In Giappone si fa riferimento a tutti i fumetti, indipendentemente dal target e dalle tematiche affrontate: include opere di ogni genere, che sia romantico, sportivo, storico, fantastico, ironico, horror o erotico. Benchè il genere narrativo dei manga sia nato in Oriente, successivamente è stato esportato in tutto il mondo: attualmente sono tantissimi gli appassionati di fumetti giapponesi, che si tratti di semplici lettori o di veri e propri disegnatori. I personaggi dei Manga sono caratterizzati da aspetti estetici particolari: occhi molto grandi, capelli colorati ed eccentrici, abiti che spesso riprendono lo stile di eroi fantastici. Dal punto di vista caratteriale i protagonisti dei fumetti sono mossi da forti contrasti passionali: che si tratti di battaglie storiche o di sfide amorose, i loro scontri sono sempre energici e pieni di colpi di scena.

Leggi anche:

Manga: come disegnare un fumetto step by step

Se siete appassionati di Manga potreste cimentarvi nel disegnare un fumetto tutto vostro,basterà armarvi di fantasia e tanta pazienza. Ecco cosa fare passo dopo passo per creare il vostro personaggio Manga:

  • 1. Tracciare la bozza del viso del personaggio: basterà disegnare un ovale che sarà il punto di partenza per costruire un personaggio;
  • 2. Disegnare i capelli: l’acconciatura è uno dei tratti caratteristici che identifica immediatamente un personaggio manga, ci si può sbizzarrire con capelli eccentrici che combattono la forza di gravità ;
  • 3. Disegnare gli occhi: gli occhi rendono subito riconoscibile un personaggio; nei manga le ragazze, i bambini, gli eroi e i protagonisti tendono ad avere occhi grandi, mentre i ragazzi, gli adulti e gli antagonisti hanno occhi stretti;
  • 4. Disegnare il corpo: una volta finito il viso, si può passare al disegno del corpo: è importante ricordare che il fisico dei manga non è proporzionato quindi un personaggio potrà essere bassissimo o altissimo;
  • 5. Disegnare i vestiti: l’abbigliamento dei manga è molto particolare e vario, si può prendere spunto dagli abiti di eroi fantastici o creare vestiti completamente originali ispirandosi a stili diversi;
  • 6. Aggiungere un animale: i personaggi nei manga sono spesso accompagnati da simpatici animaletti, reali o fantastici; è possibili scegliete tra cani, gatti, animali esotici o fiabeschi;
  • 7. Colorare il disegno: l’ultimo step riguarda il colore del disegno, le tinte utilizzate nei manga sono sempre molto vivaci e nette con sfumature ridotte al minimo.