Liam Gallagher Milano 2020: data

Non solo a Roma, anche a Milano Liam Gallagher farà una data per il suo tour europeo che comprende 23 tappe in tutto. Dopo il concerto al Palazzo dello Sport di Roma di sabato 15 febbraio, domenica 16 febbraio approderà a Milano e per la precisione al Mediolanum Forum di Assago. Ecco come arrivare:

  • in auto: incrocio tra il tratto iniziale della A7 Milano-Genova e la Tangenziale Ovest di Milano, l’uscita è Assago-Milanofiori;
  • in treno: tutti i treni diretti a Milano Porta Genova, Milano Cadorna e Milano Centrale sono collegati al Forum con la linea verde della metropolitana;
  • in metropolitana: linea verde M2 della metropolitana, fermata Assago – Milanofiori Forum.

Leggi anche:

Liam Gallagher Milano 2020: data, scaletta e biglietti

Liam Gallagher Milano 2020: scaletta

Al momento non ci sono dettagli in merito alla scaletta che Liam Gallagher proporrà nel corso del suo concerto romano, tuttavia ecco i brani che ha eseguito durante il suo live nel Bel Paese:

  1. Manchester City Champions Chant
  2. Fuckin’ in the Bushes (Oasis song)
  3. Rock’n’Roll Star (Oasis song)
  4. Wall of Glass
  5. Greedy Soul
  6. For What It’s Worth
  7. Shockwave
  8. Columbia (Oasis song)
  9. Slide Away (Oasis song)
  10. Roll With It (Oasis song)
  11. Bold
  12. Universal Gleam
  13. The River
  14. Cigarettes & Alcohol (Oasis song)
  15. Wonderwall (Oasis song)
  16. Supersonic (Oasis song)
  17. Champagne Supernova (Oasis song)

Liam Gallagher Milano 2020: biglietti

I biglietti per i concerti di Liam Gallagher a Milano sono disponibili su TicketOne e nelle rivendite autorizzate. Ecco i prezzi per i biglietti di Milano:

  • 1 Settore Numerato – Intero: € 69,00
  • 2 Settore Numerato – Intero: € 51,75
  • 3 Settore Numerato – Intero: € 46,00
  • 4 Settore Numerato – Intero: € 40,25
  • Parterre – Intero: € 51,75

Liam torna in Italia a Roma e Milano dopo il live esclusivo estivo fatto a Barolo per Collisioni per presentare il nuovo lavoro discografico dal titolo “Why Me? Why Not“, pubblicato il 20 settembre su etichetta Warner Records. Quando tornerà da noi per altri appuntamenti dal vivo?