No Satisfaction di Ermal Meta: uscita

No satisfaction” è il nuovo singolo di Ermal Meta disponibile dallo scorso 15 gennaio in radio e nei digital store. Questa canzone dà inizio ad nuovo percorso dell’artista, che passo dopo passo e brano dopo brano lo porterà al nuovo album che arriverà dopo alla partecipazione al Festival di Sanremo 2021 che dovrebbe avvenire tra il 2 e il 6 marzo (salvo slittamenti causa emergenza sanitaria da Covid-19).

No Satisfaction di Ermal Meta: testo e significato

No Satisfaction di Ermal Meta: significato

“No satisfaction” è basato su pochi concetti essenziali e fotografa in maniera scrupolosa e spietata il nostro – qualsiasi – quotidiano, ricordando una cosa che tutti dimenticano “per chi perde, per chi vince, il premio è uguale”.

Leggi anche:

No Satisfaction di Ermal Meta: testo

Ecco il testo ufficiale di No Satisfaction di Ermal Meta:

Io che vivo di consensi
io che vendo i sentimenti
io che piango e stringo i denti
io che veni vidi e persi
io che scavo con le mani nelle tasche dei parenti
tu che vivi e non lo senti e mi dai suggerimenti
io che scaldo l’atmosfera
ma son solo anche stasera
tu che studi per passare
io che passo per ? e mentre stringo le sue mani
che hanno odore di altre mani

Non trovo più satisfaction
non trovo più satisfaction
in questa new generation
no satisfaction

Tu che ridi e sembri iena
io che urlo e sembro scimmia
tu che incidi sulla schiena ogni tipo di avventura
io mi aggrappo ad ogni scusa
tu che gli altri non importa
quella è la porta

Non trovo più satisfaction
non trovo più satisfaction
in questa new generation
no satisfaction
no satisfaction

Siamo macchine perfette di parole, di saette
siamo macchine inventate da una mente un po’ animale
che un battito e un ruggito sono sempre un rituale
per chi perde e per chi vince il premio è uguale

No satisfaction
no satisfaction

Avanti un altro come me
siamo la new generation
ma tu che cosa vuoi da me
non trovo più satisfaction (no satisfaction)
ma tu che cosa vuoi da me
no satisfaction
ma tu che cosa vuoi da me