Romics 2020 a Roma: date

Generalmente aprile e ottobre sono i mesi da segnare sul calendario per tutti gli amanti del Romics, tuttavia quest’anno ci sono dei cambiamenti in programma a causa dell’emergenza Covid-19 (più comunemente chiamato Coronavirus). Quando andrà in scena allora il grande appuntamento internazionale sul fumetto, l’animazione, i games, il cinema e l’entertainment che ha ogni anno più di 400mila visitatori? L’edizione di aprile andrà in scena con un mese di ritardo e quindi dal 30 maggio al 2 giugno, almeno secondo quanto riporta il sito ufficiale. Restiamo comunque in attesa di maggiori dettagli, visto che non è chiara ancora la situazione dell’epidemia a Roma e nelle altre città italiane.

Romics 2020 a Roma: date, programma e biglietti

Romics 2020 a Roma: programma

Tra le uniche certezze degli ospiti troviamo Cristina D’Avena, la più grande cantante di sigle di cartoni animati, torna alla manifestazione con un live speciale per festeggiare il suo grande successo di artista durante il quale canterà la nuova sigla della serie animata Capitan Tsubasa dal titolo “Tutta d’un fiato (fino al fischio finale)”. Torna per il diciassettesimo anno il Romics Gran Galà del Doppiaggio, la festa dei migliori doppiatori italiani con i migliori artisti italiani del doppiaggio, protagonisti di produzioni cinematografiche e televisive nazionali e internazionali.

Leggi anche:

Romics 2020 a Roma: biglietti

La ventisettesima edizione del Festival si svolgerà dal 30 maggio al 2 giugno 2020, presumibilmente dalle ore 10.00 alle 20.00. Non ci sono aggiornamenti in merito ai biglietti, tuttavia nelle edizioni precedenti le biglietterie erano aperte dalle ore 10.00 alle ore 19.00 nei giorni del grande evento. Il biglietto giornaliero si poteva acquistare al prezzo di 12 euro (più le commissioni), quello per i 4 giorni, 26 euro (più le commissioni). Continuate a controllare il sito ufficiale della manifestazione nei giorni precedenti per maggiori informazioni a riguardo.