Emanuela Zaccone al Code4Future, intervista

Durante l’evento Code4Future 2019, svoltosi l’8 e il 9 novembre presso il Talent Garden Roma Ostiense, sul Main Stage si sono susseguiti diversi professionisti del settore della Digital Innovation. I protagonisti del settore digitale hanno affrontato diverse tematiche e hanno cercato di dare alcune importanti dritte a chi vorrà intraprendere un giorno questa carriera. Noi di StudentVille abbiamo seguito tutto nei minimi dettagli e abbiamo fatto una bella chiacchierata con Emanuela Zaccone, una ragazza che non deve ingannarvi con la sua bellezza genuina e i suoi sorrisi leggeri perché è una messinese con un carattere gigantesco che ha fatto delle sue competenze in materia digital il suo biglietto da visita.

Non perdere: Code4Future 2019: le interviste di StudentVille

Chi è Emanuela Zaccone

Emanuela Zaccone è Product Manager in HCL Software. Nel 2012 ha co-fondato TOK.tv, il social dello sport con sede a Silicon Valley. Ha una lunga esperienza nel settore social media strategy e analysis e ha lavorato come consulente presso LUISS Guido Carli, Telecom Italia, Eridania Tate & Lyle. Attualmente è coordinatrice del Master in Digital Marketing presso la Talent Garden Innovation School.

Code4Future, l’intervista ad Emanuela Zaccone

Nel corso dell’intervista Emanuela ci ha parlato del concetto di socialità e ci ha raccontato di come ha cominciato ad entrare nel mondo dei social. E’ stato proprio grazie ai social media che la sua tesi è stata notata ed è riuscita ad arrivare fino a Silicon Valley permettendole di fondare la propria start up! I social media sono i mezzi adatti a dimostrare le proprie idee e capacità. La socialità è dunque un’opportunità, ma bisogna fare attenzione a come riportiamo la realtà sui social, abbiamo una grossa responsabilità: siamo noi la voce di quel contenuto personale o condiviso. I social, insomma, vanno usati “consapevolmente per quello che possono fare meglio, non solo per mostrare, non solo per il puro piacere di raccontare, ma per socializzare qualcosa che secondo voi crea valore”. Si tratta di un settore che offre grandissime opportunità alle nuove generazioni. Tante aziende sono ormai orientate verso il lavoro da remoto, quindi non è necessario spostarsi dal posto in cui si vive per candidarsi ed essere assunti. Emanuela ci parla poi delle professioni digitali: “Il Digitale è un mestiere che ha grandissime responsabilità, puoi davvero cambiare la vita di altre persone. Bisogna quindi formarsi bene e fare esperienza e attraversare i diversi mondi del digital e diverse professioni. Digital non è solo gestire community o fare campagne su Facebook ma è anche gestire crisi, fare campagne di ottimizzazione online, capire come creare contenuti che abbiano valore”.