Lavoro estivo a Palermo: cosa sapere

Se vai a Palermo, non mangiare le banane! Ricordate questa frase da uno dei film di successo di Roberto Benigni? Anche se voi volete andare a Palermo a cercare un lavoro estivo, non preoccupatevi delle banane, sono frasi di circostanza che hanno a che fare poco con la nostra chiacchierata di oggi. Se il vostro obiettivo è trovare un impiego estivo che vi permetta di mettere qualche soldo da parte e volete trovarlo a Palermo, rimanete con noi, ne vedrete delle belle! Andiamo.

Non perderti: Lavori estivi all’estero: 7 impieghi stagionali 

Lavoro estivo a Palermo: le opportunità

Per chi lavora nel turismo, le grandi città sono un’occasione d’oro perché sono sempre piene di turisti, in particolare nella stagione estiva. Le città si riempiono di luci, colori, voci e persone provenienti da tutti gli angoli del mondo  che rimangono a bocca aperta di fronte a tanta bellezza. Ma quali sono le opportunità per un lavoro estivo?

  • Guida turistica e accompagnatore: sono due figure professionali che, insieme, si occupano del turismo, della gestione e dell’accoglienza dei turisti;
  • receptionist: negli hotel la domanda di receptionist è molto alta;
  • addetti alla ristorazione: camerieri, chef e aiuto cuoco sono figure molto ricercate.

Lavoro estivo a Palermo: come candidarsi

Per finire non possiamo non soffermarci sulla questione della candidatura. Quando cercate i vostri annunci e ne trovate qualcuno che pensate sia in linea con la vostra formazione, dovete candidarvi ovvero inviare la vostra candidatura e in allegato il vostro curriculum. Se sarete ritenuti idonei con la figura ricercata, verrete chiamati per un colloquio al quale dovrete presentarvi sicuri di voi, delle vostre potenzialità e, soprattutto, desiderosi di dimostrare che la voglia di lavorare è tanta.

Leggi anche: