Temi Svolti per la Maturità

Ultime risorse

Tipologia D tema di ordine generale. L'industrializzazione ha distrutto il villaggio

«L’industrializzazione ha distrutto il villaggio, e l’uomo, che viveva in comunità, è diventato folla solitaria nelle megalopoli. La televisione ha ricostruito il «villaggio globale», ma non c’è il dialogo corale al quale tutti partecipavano nel borgo attorno al castello o alla pieve. Ed è cosa molto diversa guardare i fatti del mondo passivamente, o partecipare ai fatti della comunità.» G. TAMBURRANO, Il cittadino e il potere, in “In nome del Padre”, Bari, 1983. Discuti l’affermazione citata, precisando se, a tuo avviso, in essa possa ravvisarsi un senso di “nostalgia” per il passato o l’esigenza, nella società contemporanea, di intessere un dialogo meno formale con la comunità circostante.

Tema svolto sul diritto universale al voto

Il Novecento non è solo un secolo di grandi e tragici eventi, ma anche della conquista di diritti fondamentali per la democrazia, primo fra tutti il diritto universale al voto: ecco un tema che ripercorre le tappe di questa importante pietra miliare della Storia umana.

L'arte all'epoca del regime nazista e fascista

Durante il regime nazista Hitler interveniva pesantemente nell’ambito culturale, mettendo al rogo i libri messi al bando e perseguitando gli artisti che non volevano adeguarsi allo stile imposto dal regime. In Italia invece Mussolini operava un controllo meno violento nel campo artistico. Delinea le tendenze artistiche del periodo spiegando chi era a favore del regime e chi contro.

Tipologia C - tema storico. I due volti del Novecento

I due volti del Novecento. Da un lato esso è secolo di grandi conquiste civili, economiche, sociali, scientifiche, tecniche; dall'altro è secolo di grandi tragedie storiche. Rifletti su tale ambivalenza del ventesimo secolo, illustrandone i fatti più significativi.

La memoria dell’Olocausto

Tipologia B – ambito storico-politico: la memoria dell’Olocausto. TITOLO: ricordare per non dimenticare. DESTINAZIONE: rivista scolastica.

Ricordare per non dimenticare

Tipologia B – ambito storico-politico: la memoria dell’Olocausto. TITOLO: ricordare per non dimenticare. DESTINAZIONE: rivista scolastica.

Giornata della Memoria

Ogni 27 gennaio si celebra la Giornata della Memoria. Facendo riferimento ai documenti proposti e alle tue personali conoscenze, esprimi le tue considerazioni.

Letteratura ed esperienza della guerra

La Grande guerra è stato un tema molto dibattuto tra gli autori del Novecento. Esponi sinteticamente quali sono gli autori che hanno condannato il conflitto e quali invece hanno riconosciuto dei valori positivi.

Tema storico sulla seconda guerra mondiale

L'Italia entrava in guerra nel giugno 1940, un anno dopo le altre potenze europee. Analizzando la delicata situazione internazionale protrattasi per diversi anni immediatamente precedenti alla guerra, esaminare i motivi che indussero il governo fascista prima alla scelta della neutralità nei confronti del conflitto, e successivamente all'ingresso in guerra a fianco della Germania.