Eduscopio 2022: la migliore scuola

In base al rapporto Eduscopio 2022, redatto dalla Fondazione Agnelli, la migliore scuola d’Italia in assoluto è il liceo scientifico Nervi-Ferrari di Morbegno (paese di 12mila persone), in provincia di Sondrio, in Valtellina (Lombardia). Tutto merito di un punteggio Eduscopio di 94,42 su 100 per l’indirizzo scientifico e di 92,29 per l’indirizzo Scienze Applicate. Qual è la ricetta di questo istituto da 916 studenti? Ha commentato così la preside Elisa Gusmeroli attraverso le pagine de La Repubblica: “I ragazzi arrivano già molto motivati, c’è chi si fa più di un’ora di viaggio. E i docenti sono esigenti, ma al tempo stesso accoglienti. Siamo un liceo con più indirizzi e una didattica in realtà tradizionale. Offriamo al pomeriggio corsi di ogni tipo, anche di lingua araba oltre che le certificazioni di inglese: più ne proponiamo e più i ragazzi si iscrivono. Siamo scuola europea, con progetti Erasmus. E lavoriamo molto sull’inclusione. In sintesi, siamo, e lo dico con orgoglio, un liceo statale. Non vi aspettate una scuola spaziale, l’edificio in cui siamo non è certo all’altezza della bravura dei nostri ragazzi. Conta molto per noi l’appoggio delle famiglie che ci aiutano“.

Eduscopio 2022: ecco la migliore scuola d'Italia in assoluto

Eduscopio 2022: le dichiarazioni dell’istituto vincitore

Il contesto sociale da cui arrivano gli studenti di questa scuola è medio, infatti il territorio è fatto di piccole industrie e servizi. Ha concluso la preside: “Passiamo per scuola seria, non severa. Non faccio le percentuali delle bocciature, ma so quello che facciamo per recuperare chi è in difficoltà. Il rapporto tra alunni e insegnanti è fondamentale. In questo senso il contesto è favorevole: si respira aria di comunità educante“.

Eduscopio 2022: come funziona Eduscopio

Il progetto della Fondazione Agnelli che diffonde ogni anno i dati sulle scuole superiori che meglio preparano gli studenti agli studi universitari o al mondo del lavoro. Qualche settimana fa sono stati pubblicati i dati relativi a quest’anno. Quali sono quindi, sotto gli aspetti appena illustrati, le migliori scuole superiori della nostra penisola? La valutazione ha tenuto conto di 1.289.000 diplomati italiani di 7.700 scuole negli anni scolastici 2016-17, 2017-18 e 208-19. Oltre al liceo sopra citato in classifica troviamo a Milano il liceo di Comunione e liberazione “Sacro Cuore” seguito dal Giulio Casiraghi di Cinisello; a Roma il liceo classico Giulio Cesare; a Napoli il liceo classico Jacopo Sannazzaro, seguito dall’Umberto I, e dal Convitto Vittorio Emanuele II. L’Umberto, il Garibaldi e il Vittorio Emanuele II sono invece i migliori licei classici di Palermo.

Leggi anche: