100 giorni alla Maturità 2020: data

La data dei 100 giorni alla Maturità 2020 è stata lunedì 9 marzo, tuttavia a causa dell’emergenza Coronavirus tutti gli studenti italiani hanno dovuto rinunciare a questa ricorrenza, in quanto il Governo ha vietato ai cittadini di uscire di casa e avere contatti con gli altri per diminuire la diffusione del virus. I festeggiamenti dei 100 giorni arrivano da una tradizione militare del Mak P. Secondo la leggenda nel 1840 ai soldati dell’Accademia Militare di Torino fu comunicato il decreto regio per cui i corsi si sarebbero conclusi entro tre anni. Da allora gli allievi cominciarono a tenere il conto alla rovescia dei giorni festeggiando l’arrivo del centesimo. E quest’anno?

100 giorni alla Maturità 2020: data e idee per festeggiare

100 giorni alla Maturità 2020: cosa fare

In occasione dei 100 giorni il Ministero dell’Interno, in accordo con quello dell’Istruzione, ha emanato una circolare: visto che i festeggiamenti legati a questa ricorrenza ricadono fra quelle manifestazioni ed eventi che erano già vietati lunedì 9 marzo, il Miur ha deciso di fermarli per evitare affollamento. Ricordiamo che la prima prova di italiano e la seconda prova basata sulle discipline del proprio indirizzo di studi dovrebbero svolgersi rispettivamente il 17 e il 18 giugno, mentre gli orali la settimana successiva. Ci saranno dei cambiamenti proprio a causa del Coronavirus che si sta diffondendo da Nord a Sud Italia?

Leggi anche:

100 giorni alla Maturità 2020: idee per festeggiare

100 giorni o meno, il consiglio che vi diamo è di recuperare questa tradizione una volta tornato tutto alla normalità. Quando potremo riabbracciarci tutti il nostro consiglio è di organizzare: