Oggi, 25 marzo, è il Dantedì. Anche questo 2022 vedrà una serie di attività organizzate dal MIUR, dalle scuole primarie e di ogni ordine e grado nonché dalle istituzioni, in onore del sommo poeta. Sei curioso di scoprire quali sono le più importanti in programma nella nostra penisola? Eccoti accontentato.

Cos’è il Dantedì

Non è la prima volta che ne parliamo. Il Dantedì è la Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri. Perché si è scelta proprio questa data per festeggiarla? Perché gli studiosi sono concordi nel ritenerla l’inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia. La giornata è stata istituita nel 2020, quindi oggi ricorre la sua terza edizione. Sono numerose le iniziative che oggi verranno realizzate nell’ambito di tale ricorrenza. Elencarle tutte sarebbe impossibile: te ne segnaliamo alcune tra quelle delle grandi città italiane.

Dantedì 2022, le attività in programma

Dantedì 2022, attività da non perdere

Prima di passare alle attività, ti consigliamo di dare un’occhiata sul sito del Ministero dei Beni Culturali nella pagina dedicata, troverai un elenco molto più esaustivo per non perderti neanche una delle iniziative di tuo interesse.

  • Gli studenti della Provincia dell’Aquila avranno la possibilità di vedere in streaming, oggi, il film muto Dante e Beatrice diretto da Mario Caserini, (Italia, 1913). La pellicola in oggetto è stata restaurata nel 2007 e presentata alla 21ª edizione del festival Il cinema ritrovato.
  • D(ur)ANTE… una visita al Museo Nazionale di Matera” è l’evento organizzato presso il Museo Nazionale di Matera. I visitatori saranno accolti da uno studente, nei panni di Virgilio, all’interno della chiesa del Carmine, dove assisteranno alla lettura delle terzine dantesche tratte dalle tre cantiche della Divina Commedia. I versi saranno accompagnati dalle immagini delle opere custodite nel Museo di Palazzo Lanfranchi.
  • Dantedì all’Archivio di Stato di Modena: Finissage delle mostre documentarie “Dante e gli Este. Riflessi della Commedia fra Modena e Ferrara” e “Libertà va cercando, ch’è sì cara”. Ore 15.30, visita guidata; ore 16.30, Conferenza di approfondimento “Galeotto fu il libro”.
  • Dantedì alla Reggia di Caserta: presso l’imponente struttura, questa mattina a partire dalle 9.30 e fino alle 13 circa, gli allievi del liceo scientifico e classico del Giannone saranno impegnati nella lettura di passi selezionati dalle tre cantiche dantesche con il sottofondo dell’ensemble musicale dell’istituto.
  • Come gente che pensa a suo cammino”. Passeggiare con Dante per il Dantedì 2022: la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze propone un’iniziativa volta a scoprire le molte tracce e i vari segni che rimandano a Dante nell’edificio sede della Biblioteca. La passeggiata interesserà il perimetro esterno della Biblioteca e successivamente i suoi ambienti interni.

Leggi anche: