Cosa significa reminiscenza? Scaviamo un po’ nella nostra memoria e proviamo a rispolverare un termine sempre più in disuso nella lingua italiana.

Reminiscenza, etimologia e significato

Dal latino tardo reminiscentia, derivato di reminisci, ricordare, la parola reminiscenza indica il ricordarsi in modo vago e impreciso di una cosa quasi dimenticata: se si desta ancora in te qualche reminiscenza del nostro incontroho del suo viso solo una nebbiosa reminiscenza. Con significato più concreto, la cosa stessa così ricordata: frugò fra le reminiscenze della sua vita militarechiamò a soccorso tutte le sue reminiscenze scolastiche.

Il termine può essere usato anche con valenza filosofica indicando un passo di un’opera letteraria  o teatrale, musicale, cinematografica, in cui l’autore riecheggia più o meno consapevolmente immagini o forme stilistiche, o anche contenuti, di altre opere: un film pieno di reminiscenze del cinema neorealisticoquesta sinfonia è tutta una raccolta di reminiscenze beethoveniane. Il termine reminiscenza è ampiamente utilizzato nel diritto, in medicina, in filosofia ed in psicologia.

Reminiscenza in psicologia

Nel campo della psicologia della memoria, con il termine reminiscenza si intende il ripresentarsi alla coscienza, in maniera del tutto spontanea, di contenuti acquisiti in passato e solo in apparenza dimenticati. Nella psicologia dell’apprendimento, invece, si usa per indicare è il fenomeno per il quale un comportamento appreso si ripresenta con maggiore intensità dopo un periodo nel quale non lo si è praticato.

Sinonimo di reminiscenza

Sinonimi di reminiscenza, dunque, possono essere considerati i termini ricordo, memoria, rievocazione, impressione, sensazione o, nel campo letterario e simili,  riecheggiamento, traccia, anamnesi.

Contrari sono, invece, dieenticanza, oblio, amnesia. Reminiscenza in inglese si traduce con la parola reminiscence.

Frasi con reminiscenza

Alcune frasi con la parola reminiscenza, sono:

  • L’idea le era balenata da una vaga reminiscenza.
  • Ora che me lo hai mostrato ho avuto una sorta di reminiscenza.
  • Ogni sapore era un ricordo, una reminiscenza di quello che aveva perduto.
  • Ma forse è la reminiscenza di immagini viste sui libri, oppure evocate a parole da altre persone.

Leggi anche: