RICORSO TEST MEDICINA 2018: LE IRREGOLARITÀ DA SEGNALARE

Hai paura di non essere passato e sei indeciso se cambiare rotta, iscriversi ad una Facoltà alternativa oppure presentare il ricorso al Tar contro il test di medicina? In quest’ultimo caso però bisognerà avere delle serie motivazioni o documentare irregolarità avvenute durante lo svolgimento del test d’ingresso. Controllate i risultati del test e la vostra posizione in graduatoria e continuate a leggere l’articolo per capire se potete fare ricorso

ricorso test medicina 2016 irregolarit?

TEST MEDICINA 2018: LE IRREGOLARITÀ DA SEGNALARE CON IL RICORSO

Motivazioni e irregolarità da segnalare per fare ricorso al Tar contro il test di medicina ce ne sono tantissime, e variano spesso da ateneo ad ateneo, in quanto si potrebbero verificare situazioni che compromettano il corretto svolgimento della prova, che non garantiscano la parità tra i candidati e la trasparenza di tutto ciò che avviene. Oltre a ciò però, ci possono essere altre cause, come per esempio errori nel test o nel conferimento dei codici a ciascun candidato. Per quanto riguarda le irregolarità, ecco quelle più comuni:

  • ritardi nella somministrazione e nell’inizio del test
  • plichi manomessi
  • errori nelle domande del test
  • il non rispetto delle regole dettate dal Ministero
  • mancata verfca dell’identità dello studente al momento della consegna del test (controllo incrociato tra carta d’identità, scheda anagrafica e candidato)
  • perdita di tempo da parte della commissione a discapito dei candidati durante il test
  • aria condizionata a temperatura troppo bassa
  • presenza di smartphone
  • gruppi di persone che suggeriscono
  • consentire ad un candidato di partecipare al concorso anche se arriva in ritardo

Se vuoi conoscere i motivi per fare il ricorso test di medicina leggi: Ricorso Test Medicina 2018: i motivi

Per i termini e le scadenze leggi: Ricorso Test Medicina 2018, scadenza e termini

TEST MEDICINA 2018: COSA SAPERE

Non perderti tutti gli aggiornamenti sul test di medicina: