SIMULAZIONI TEST MEDICINA 2018

Se hai intenzione di iscriverti alla facoltà di Medicina dovrai superare il test d’ingresso e per farlo dovrai rispondere correttamente alle domande ufficiali del Miur. La chiave per il successo è non solo lo studio, ma soprattutto l’allenamento con le simulazioni. Per riuscire a superare il test ingresso 2018 di medicina infatti non basta solo ripassare bene tutti i programmi ministeriali di biologia, chimica, fisica e matematica, ma bisogna porre particolare attenzione alle domande di logica e cultura generale, per le quali occorre allenarsi con quiz a risposta multipla. Serve quindi un allenamento con le simulazioni del test ingresso di medicina online, oppure l’utilizzo delle prove degli anni precedenti, in modo da rendersi conto di cosa ci si troverà di fronte il giorno della prova.

Non perdete:

Leggi anche:

Simulazioni Test Ammissione Medicina

TEST INGRESSO MEDICINA 2018: TUTTO SULLA PROVA

Il test di ingresso medicina 2018 si svolgerà il 4 settembre, mentre il test in lingua inglese (IMAT) avrà luogo il 13 settembre. Per quanto riguarda le università autonome invece, ognuna di esse ha programmato autonomamente una data ufficiale per il test.

Ricorda che la prova sarà composta da 60 domande a risposta multipla con 5 opzioni di risposta. I quesiti saranno così ripartiti:

  • 20 quesiti di logica
  • 2 quesiti di cultura generale
  • 18 quesiti di biologia
  • 12 quesiti di chimica
  • 8 quesiti di fisica e matematica

Avrai a disposizione 100 minuti per terminare il test. Ogni risposta esatta vale 1,5 punti, ogni risposta non data 0 punti, ogni risposta sbagliata -0,4 punti.

Per saperne di più leggi qui: Test medicina 2018: il bando del Miur

TEST MEDICINA 2018: COME PREPARARSI

Per prepararsi alla prova di ammissione alla facoltà di Medicina quello che serve è un corretto metodo di studio: occorre innanzitutto procurarsi i programmi ministeriali (sono indicati nel bando) e iniziare a ripassare gli argomenti, e nel caso in cui ci fosse bisogno svolgere esercizi, in particolare per chimica, fisica e matematica. Una volta assimilata la parte teorica, bisogna allenarsi con test a risposta multipla, in modo da sciogliersi e comprendere il meccanismo che consente di rispondere bene. Fatto questo si passa alle simulazioni vere e proprie, le quali servono per testare la preparazione.

Dai un’occhiata qui: Simulazione Test Medicina Online (60 domande)

SIMULAZIONI TEST MEDICINA: COME UTILIZZARLE

Le simulazioni del test di medicina servono dunque per capire se si hanno lacune su alcuni argomenti e soprattutto quale punteggio si riesce a totalizzare svolgendo la prova. Inoltre, servono soprattutto per le domande di logica, poiché in questo caso l’unica cosa da fare è allenarsi: più ci si esercita, più si hanno probabilità di rispondere bene. E se sbagli, puoi ripetere il quiz: in questo modo avrai anche la possibilità di memorizzare le domande! Ecco allora a tua disposizione tutte le Simulazioni Test Medicina: clicca qui e inizia subito a testare la tua preparazione! Per avere altri consigli super dettagliati leggi:

TEST MEDICINA 2018: TUTTE LE INFO

Se hai intenzione di affrontare il test di medicina bisogna allora che tu ti metta sotto a studiare! Ovviamente, rimani sempre aggiornato su tutto e segui le nostre dritte:

Per avere tutte le informazioni che ti servono iscriviti al gruppo Facebook Test Medicina: tutto sul numero chiuso