TEST MEDICINA 2019: DOMANDE MIUR UFFICIALI E COSA SAPERE

Il test di Medicina 2019 arriverà tra poche settimane: il 3 settembre dovrete essere super pronti! Ricordate che per poter essere decretati idonei e inseriti in graduatoria occorre totalizzare almeno un punteggio minimo di 20 punti? Ce la farete? In attesa della prova cerchiamo di capire tutto quello che c’è da sapere sulle domande del Test di Medicina e Odontoiatria 2019. Dalla lettura del bando abbiamo appreso che quest’anno ci saranno ben 12 domande di cultura generale e solo 10 domande di logica, mentre il resto è rimasto invariato.

Per maggiori informazioni leggi il bando ufficiale del Miur, in cui troverai tutto quello che c’è da sapere sulla prova (Bando test medicina 2019) o continua la lettura di questa guida per avere dritte utili su come affrontare i singoli argomenti e su cosa studiare.

DOMANDE TEST INGRESSO MEDICINA E ODONTOIATRIA 2019

Negli ultimi anni le domande del test di medicina hanno subito alcune modifiche: il numero delle domande di logica e cultura generale è stato ridotto, in favore del numero delle domande delle materie di indirizzo, biologia e chimica. Quest’anno inoltre sono state ridotte ancora di più le domande di logica, in favore di quelle di cultura generale. I 60 quesiti a cui dovrete rispondere entro 100 minuti saranno dunque ripartiti nel modo seguente:

  • Test Medicina 2019: domande di logica

    Le domande di logica saranno 10. Qui dovrete mettere in gioco tutte le vostre abilità nel campo del ragionamento logico-verbale, nei problemi logico-matematici, nella comprensione verbale e del testo. Per svolgere correttamente questi quesiti non dovete fare altro che esercitarvi, esercitarvi, esercitarvi… Otterrete senz’altro ottimi risultati!

  • Test ingresso medicina 2019: domande di cultura generale

    I quesiti di cultura generale sono 12, quindi quest’anno hanno un valore maggiore! Dunque leggete, informatevi, cercate di avere un’infarinatura degli argomenti più importanti di storia, letteratura, economia, politica e attualità.

  • Test ingresso medicina 2019: domande di biologia

    Le domande di biologia sono 18, e in questo caso per rispondere bene dovrete studiare gli argomenti presenti nel programma ministeriale, nonché allenarvi con quiz a risposta multipla e simulazioni.

  • Test medicina 2019: domande di chimica

    Le domande di chimica sono 12 e anche qui occorre studiare gli argomenti di un programma ministeriale ben preciso. Attenzione però: allenatevi anche con esercizi, memorizzate formule e procedimenti che vi consentiranno di risolvere correttamente i quesiti durante la prova!

  • Test medicina 2019: le domande di fisica e matematica

    Infine, il test di medicina conterrà 8 quesiti di fisica e matematica. Anche qui occorre studiare gli argomenti stabiliti dal Miur nei rispettivi programmi ministeriali di fisica e matematica, e ovviamente dovrete allenarvi con esercizi e simulazioni.

TEST MEDICINA 2019: COME VENGONO VALUTATE LE DOMANDE

Le domande del test di medicina sono a risposta multipla con 5 opzioni di risposta. Ogni risposta esatta vale 1,5 punti, ogni risposta sbagliata -0,4 punti, ogni risposta non data 0 punti. Il punteggio massimo del test di medicina è dunque 90 punti, un punteggio che sicuramente è un miraggio, ma non impossibile da raggiungere. Inoltre, il Miur ha fissato il punteggio minimo per accedere alla graduatoria nazionale: chi infatti totalizzerà almeno 20 punti sarà considerato idoneo e inserito nella graduatoria.

Se vuoi sapere come passare il test leggi: Come superare il test di medicina

TEST MEDICINA 2019: LE SIMULAZIONI

Siete preoccupati per il Test di Medicina 2019? No panic! Esercitatevi con i test degli anni precedenti. Le nostre simulazioni vi aiuteranno a capire il vostro grado di preparazione e a non cadere sulle domande del test di ammissione 2019:

TEST MEDICINA 2019: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

Se vuoi tentare il test di medicina, sei nel posto giusto! Ecco tutte le guide che ti servono:

Iscriviti al gruppo Facebook Test di Medicina: tutto sul numero chiuso