Si scrive Quantomeno o Quanto meno?

Quantomeno o quanto meno? Va scritto tutto attaccato oppure si tratta di due parole che si leggono insieme e si scrivono staccate? Anche questa volta ci facciamo influenzare dalla pronuncia, dalla lingua parlata e anche questa volta dobbiamo capire come il linguaggio ci possa influenzare e capire gli errori e correggerli. Ecco la spiegazione completa che di certo vi aiuterà a capire quale sia la forma corretta.

Si scrive Quantomeno o Quanto meno? Forma corretta

Entrambe le grafie sono accettabili, anche se la più diffusa nell’italiano contemporaneo è quella staccata  cioè : “quanto meno”

Esempi:

  • O fosse morto o, quanto meno, immerso in un profondo sonno (E. Morante, L’isola di Arturo)
  • Leggendole dovremmo esclamare, o quantomeno pensare: che uomo saggio (S. Vassalli, La chimera).

Quindi, come abbiamo detto, non è sbagliato scrivere quantomeno tutto attaccato, però questo è i realtà un modo di scrivere piuttosto antico. Ricordiamo che la lingua si evolve, si muta e non è mai statica, va avanti  e la conferma è il fatto che ogni termine si può modifica e che più termini stranieri entrano a far parte del nostro vocabolario italiano.

Quantomeno o Quanto meno: frasi ed esempi

Ora che sappiamo come si scrive e quale sia la forma che si usa di più e che quindi è più conforme alla nostra scrittura contemporanea ora approfondiamo la nostra spiegazione e cerchiamo di capire il come e il quando la locuzione  “quanto meno” va utilizzata. Ecco degli esempi pratici, che vi faranno ancora di più capire l’utilizzo del termine e vi faranno evitare degli errori ortografici che potrebbero trasformarsi in “orrori” ortografici.

  • Sulla scelta dei mobili, vorrei che quantomeno si ascoltasse anche il mio parere.
  • Si dovrebbe attestare quantomeno tra i primi 10 posti.
  • L’atteggiamento di quella persona è quantomeno raggelante!
  • Il clima ottobrino è quantomeno uno dei più variabili dell’anno.
  • Per tutto quello che ha fatto per te dovresti quantomeno ringraziarlo!

Non perderti: Come fare un buon tema: 19 errori di ortografia da evitare