Guida alla Laurea Online in Scienze del Turismo, tutte le info su: migliori università telematiche, corsi, costi, sbocchi lavorativi e opinioni degli studenti

 

La Laurea in Scienze del Turismo è un percorso universitario che dà modo di acquisire importanti competenze nelle aree dello sviluppo del turismo e di gestione degli aspetti economici che quelli che riguardano la promozione dei beni culturali.

Studiare Scienze dei Turismo online in una delle Università Telematiche riconosciute dal Miur ha grandi vantaggi, soprattutto per chi lavora già o vorrebbe fare esperienze sul campo nella materia di studio e quindi non ha il tempo necessario per seguire le lezioni, rischiando di finire fuori corso. Negli atenei online le lezioni si svolgono in modalità e-learning, quindi gli studenti si collegano a lezione con un semplice click: non solo possono seguirle in modalità sincrona, ma anche asincrona, infatti i video delle registrazioni vengono pubblicati sul sito dell’istituto e sono disponibili in qualsiasi momento. Il tutto accompagnato dai chiarimenti di tutor e docenti che sono a disposizione per domande ed approfondimenti.

Ricordiamo che gli sbocchi lavorativi di questo corso di laurea sono diversi: dalle figure professionali molto ricercate come gli addetti all’accoglienza ai congressi agli addetti ai servizi informativi degli enti turistici pubblici e privati, fino agli impiegati delle agenzie turistiche. Il lavoro più ambito è quello della guida turistica, tuttavia per svolgere questo lavoro è necessario un ulteriore percorso da fare post lauream e che vi illustreremo in seguito.

Continuate a leggere la nostra guida per scoprire tutti i dettagli sulla laurea Scienze del Turismo on line, dagli insegnamenti presenti nel piano di studi alle sedi a disposizione per svolgere gli esami fino ai costi di iscrizione.

Corsi di Laurea in Scienze del Turismo Online: le opzioni disponibili

Chi è interessato ad un corso di Scienze del Turismo Online può scegliere tra queste opzioni:

  • Corsi di Laurea Online
    Corsi di laurea
    Tipologia
    Classe
    Ateneo
    Costo Agevolazioni

Tutti i corsi di laurea online sopraelencati hanno una durata triennale di I livello e permettono di acquisire 180 Crediti Formativi Universitari. Alla base di questi corsi c’è il connubio tra Impresa e Cultura, una grande preparazione nelle discipline di carattere economico e gestionale con strumenti di base di carattere economico, giuridico, culturale e sociale, nonché la conoscenza delle lingue straniere.

La laurea telematica in Scienze del Turismo Online è disponibile solo per il triennio, mentre chi vuole continuare gli studi anche con un titolo di studio specialistico dovrà optare per un’università tradizionale oppure trovare un corso di studi simile tra l’offerta formativa delle università per via telematica.

Laurea Triennale in Scienze del Turismo online: i corsi disponibili

Vediamo ora nel dettaglio quali sono i corsi di laurea triennale in Scienze Turistiche online:

  • Corsi di Laurea Online
    Corsi di laurea
    Classe
    Ateneo
    Costo Agevolazioni

Il Corso in Scienze del Turismo per il Management e i Beni Culturali (L-15) erogato dall’Università Telematica eCampus, che intende dare agli iscritti delle competenze professionali di carattere pratico grazie allo studio di materie di carattere economico e gestionale e grazie a degli stage formativi e di orientamento

Il Corso in Scienze Turistiche (L-15) dell’Università Telematica Pegaso, che ha l’obiettivo di fornire agli studenti gli strumenti di base di carattere giuridico, sociale, economico, manageriale e culturali, perfetti per trovare lavoro nel settore dei beni culturali e turistici. Anche se si tratta di un corso di studi meno specifico degli altri due, questo darà modo di apprendere più competenze in diverse aree e per questo avere anche maggiori possibilità di occupazione

Il Corso di laurea triennale in Scienze dell’Economia Aziendale con indirizzo Turistico (L-18) erogato dall’Università Telematica Unitelma Sapienza che è l’ideale per quelli che vogliono intraprendere carriere direttive e gestionali, come per esempio lavorare nelle imprese turistiche o nella direzioni di piccole aziende (in questo caso c’è anche il vantaggio di avere la fama dell’Università La Sapienza per trovare lavoro più velocemente)

Ogni corso ha differenti esami che variano anche a seconda della specializzazione scelta, tuttavia ci sono degli insegnamenti di base che sono uguali per tutti gli istituti. Ecco gli esami caratterizzanti che si possono trovare in qualsiasi piano di studi del corso di laurea in Scienze del Turismo Online:

  • Istituzioni di diritto pubblico, dell’ambiente e dei beni culturali IUS/09
  • Geografia M-GGR/01
  • Sociologia del turismo SPS/07
  • Sistemi informatizzati ING-INF/05
  • Psicologia sociale M-PSI/05
  • Storia dell’architettura ICAR/18
  • Teorie e tecniche della comunicazione L-ART/07
  • Marketing turistico SECS-P/08
  • Statistica per il turismo SECS-S/03
  • Tecnologia dei cicli produttivi SECS-P/13
  • Digital marketing per il turismo SECS-P/08
  • Sistemi di elab delle informazioni ING-INF/0

Se vuoi saperne di più, compila il form che trovi al termine della guida lasciando i tuoi dati personali: verrai ricontattato da un team di esperti che ben conoscono questi corsi di laurea e potranno risolvere tutti i tuoi dubbi in proposito.

Laurea Magistrale in Scienze del Turismo Online: le specialistiche disponibili

Come già specificato, la laurea magistrale in Scienze del Turismo Online non è disponibile negli atenei online, tuttavia non è escluso che a breve qualche altra università per via telematica possa aggiungere un corso di questo tipo sia triennale, sia specialistico.

Nell’attesa le opzioni per chi vuole ottenere un titolo di studi specialistico sono due: iscriversi ad un corso magistrale in un’università classica oppure rimanere in un ateneo online, ma scegliere un corso di laurea affine. Specifichiamo comunque per tutti quelli che desiderano diventare guida turistica che basta un titolo di studi triennale, ma c’è bisogno di un patentino di abilitazione attraverso il superamento di un Esame di Stato che consiste in:

  • Una prova scritta, composta da domande a risposta multipla e domande generali sulla legislazione, l’organizzazione turistica e la storia dell’arte italiana, con particolare riguardo ai siti artistici oggetto del luogo in cui si fa richiesta
  • Una prova orale sulle stesse materie con riferimento anche alle conoscenze linguistiche
  • Una prova pratica, in cui i candidati dovranno fare una simulazione di una visita guidata

Università Telematiche con Scienze del Turismo: le facoltà online

Come abbiamo visto, sono tre le Università Telematiche che erogano il corso in scienze turistiche online:

  • eCampus
  • Unitelma
  • Unipegaso

L’Università Telematica eCampus è una delle università online più famose grazie all’ampia offerta formativa e alla possibilità di seguire le lezioni dal vivo con un sistema che quindi integra i vantaggi di un ateneo online a quelli di una qualsiasi università tradizionale. Non a caso la sede storica a Novedrate (Como) è un vero e proprio campus immerso nel verde in cui gli studenti hanno l’opportunità di ritrovarsi a contatto con colleghi e professori.

L’Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza è tra le università online più famose perché fa parte di un’università statale di fama internazionale (con cui condivide anche il corpo docenti), oltre ad essere stato uno dei primi atenei telematici riconosciuti dal MIUR, nel 2004 (ricordiamo che le università online sono state istituite nel 2003).

L’Università Telematica Pegaso ha circa 100mila studenti ogni anno e viene apprezzata per la qualità dell’offerta formativa e per la sua flessibilità con ben 92 sedi da Nord a Sud Italia. Ricordiamo che questo ateneo ha più di 500 convenzioni con grandi aziende italiane per questo motivo ci sono molti sconti per gli iscritti, come vi illustreremo più avanti.

Tutte queste università sono riconosciute dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) e valutate periodicamente dall’ANVUR: stiamo parlando di un ente pubblico che controlla gli atenei telematici e statali in base alla loro offerta formativa, ai docenti, alla segreteria studenti e alla segreteria amministrativa, valutandole e attribuendo loro un punteggio. Ora scopriamo i costi di queste università e nello specifico del corso di studi in Scienze del Turismo.

Laurea online in Scienze del Turismo: quanto costa?

Quali sono i costi della laurea online in Scienze del Turismo? Facciamo una panoramica delle tre università che erogano questo corso di studi che hanno rette annue standard che vanno da un minimo di 2.100 euro a un massimo di 3.900 euro:

A queste cifre infatti vanno aggiunti i costi di segreteria e quelli della tassa regionale per il diritto allo studio che va trasmessa direttamente all’ente di riferimento per un totale di 140 euro. Inoltre ricordiamo che negli atenei online la retta non cambia in base all’ISEE come succede nelle università tradizionali, tuttavia per diminuire il prezzo totale di sono delle agevolazioni e delle convenzioni differenti per ogni ateneo, senza dimenticare anche le borse di studio.

Specifichiamo anche che le università online hanno delle spese extra minori rispetto a quelle tradizionali, visto che il materiale didattico viene messo a disposizione direttamente sul portale dell’ateneo e quindi non è necessario acquistare libri e dispense extra, inoltre anche chi è un fuori sede ha dei vantaggi: chi cambia città non deve affrontare le spese di vitto e alloggio, mentre chi fa il pendolare risparmia sull’abbonamento dei mezzi di trasporto oppure sulla benzina per l’automobile.

Comunque sia, per avere un quadro più chiaro sui costi delle università telematiche, compila il form che trovi a fondo pagina in modo da essere ricontattato a titolo gratuito e senza impegno da uno degli esperti di AteneiOnline.

Qual è la migliore Università Telematica con Scienze del Turismo?

La migliore università telematica con Scienze del Turismo? Sono tanti i fattori da considerare nella scelta della migliore università online: innanzitutto non c’è un miglior ateneo in assoluto, ma ogni struttura può essere adatta ad ogni singolo studente in base alle diverse necessità.

Tra i pregi dell’Università Telematica Unitelma Sapienza troviamo un livello superiore alla media per quanto riguarda la didattica ed anche i docenti, inoltre il punto di forza è quello di affiancare l’acquisizione di competenze professionali alle conoscenze teoriche di base. Senza dimenticare che l’istituto mette a disposizione anche il programma Erasmus+ per far sì che ogni iscritto possa approfondire le proprie conoscenze linguistiche e andare alla scoperta di nuove culture. Tutti fattori che vengono valutati in maniera positiva nel mondo del lavoro.

Anche l’Università Telematica eCampus ha opinioni molto positive, soprattutto grazie alla flessibilità, infatti i piani di studio sono personalizzati sulla base delle esigenze di ogni immatricolato. Le uniche opinioni negative riguardano le modalità di esame, infatti i test a risposta multipla per l’esame scritto per alcuni sono sintomo di uno studio meno approfondito. C’è da dire che spesso critiche vengono mosse anche per altri atenei che invece adottano le verifiche a crocette, ritenute invece troppo approssimative, visto che anche chi non ha studiato potrebbe superare l’esame per “fortuna”.

A proposito di esami per quanto riguarda eCampus sono previste 7 sessioni all’anno, anche se bisogna precisare che una di esse si tiene solo nei campus principali, quelli di Novedrate e di Roma. Si possono fare al massimo 2 esami per sessione per un massimo di 14 esami ogni anno (sfruttando tutte le sessioni), 12 se si abita lontano dalle sedi principali. I test sono per la maggior parte scritti (a crocette o a risposta multipla con 23 quesiti e poi 2 domande a risposta aperta per completezza) e alcune volte è necessario sostenere un esame orale integrativo. Ogni esame dura in media tra i 60 e i 90 minuti e il tempo dipende dai CFU di ogni insegnamento. Le sessioni di Unitelma sono tante, quasi una mese al mese, e non esiste un numero minimo di verifiche che si possono fare, ma tutto dipende dall’impegno di ogni singolo immatricolato.

Per quanto riguarda l’Università Telematica Pegaso, invece, gli esami si possono sostenere solo dopo aver visualizzato almeno l’80% delle videolezioni e la percentuale viene registrata direttamente dalla piattaforma. Tornando alle opinioni degli studenti, i commenti su UniPegaso sono tanti per quanto riguarda la struttura della piattaforma che è molto semplice da utilizzare per vedere le videolezioni dei corsi, la segreteria e le grandi opportunità di inserimento nel mondo del lavoro. Le uniche opinioni negative riguardano i costi, infatti c’è chi la giudica troppo cara rispetto agli altri atenei online, ma anche in questo caso molto dipende dalle agevolazioni o convenzioni a cui ogni studente può attingere. Per esempio se lo svolgimento degli esami di profitto avviene al di fuori della sede centrale che si trova a San Giorgio a Cremano, gli iscritti devono pagare una tassa pari a 150 euro all’anno. A proposito delle succursali di ogni ateneo, ora vediamo insieme dove si trovano le sedi di queste universitarie sul territorio italiano.

Scienze del Turismo online nelle principali città italiane

Nonostante nelle università telematiche si svolga tutto a distanza, solo ed eccezionalmente per gli esami di profitto è obbligatorio andare in sede. Ovviamente c’è stata un’eccezione per quanto riguarda il periodo della pandemia, in cui anche le università statali hanno deciso di adottare la modalità di esami a distanza, tuttavia negli atenei online la regola è quella di andare di persona a sostenere gli esami orali o scritti. Ma quali succursali ci sono per eCampus, Unitelma Sapienza e UniPegaso?

L’Università Telematica Unitelma Sapienza ha la sede principale a Roma, dove si trova anche la Sapienza, in zona Policlinico (Viale Regina Elena). C’è anche una sede d’esame presso l’Istituto San Pio X, in via degli Etruschi, 36. L’Università Telematica eCampus ha la sede centrale Novedrate (Co), ma ne ha altre a Milano, Torino, Padova, Roma, Napoli, Bari e Palermo.

Le sedi dell’Università Telematica Pegaso sono 92, alcune nei più prestigiosi palazzi e complessi monumentali delle città in cui si trova; la sede di rappresentanza si trova a Napoli in Piazza Trieste e Trento al numero 48; la sede amministrativa si trova nel Centro Direzionale Isola F2, sempre nella città partenopea; la sede d’esame nel capoluogo campano, invece, si trova a San Giorgio a Cremano (Corso Roma – Campania). Ora scopriamo insieme gli indirizzi precisi delle succursali di queste università nelle maggiori città italiane.

Scienze del Turismo Online a Roma: sedi e atenei online

Per studiare Scienze Turistiche online a Roma l’Università Unitelma ha:

  • Una sede centrale in viale Regina Elena , 295
  • Una sede d’esame presso l’Istituto San Pio X, in via degli Etruschi, 36

Università Pegaso Roma ha:

  • Una sede amministrativa presso Palazzo Bonadies Lancellotti, in via di S. Pantaleo, 66
  • Una sede a Palazzo Falletti in via Panisperna, 207
  • Una sede a Palazzo Romani, Corso della Repubblica, 253, Velletri (RM)

eCampus si trova:

  • via Matera, 18 (Zona San Giovanni)

Scienze del Turismo Online a Milano: sedi e atenei online

Per studiare Scienze Turistiche online a Milano le tre università hanno queste sedi:

  • Unitelma è in via Giosuè Carducci n. 39 – 20099 Sesto San Giovanni (MI)
  • eCampus, via privata Chioggia, 4 (Zona Turro)
  • UniPegaso, via Santa Maria Vale, 2

Scienze del Turismo Online a Torino: sedi e atenei online

Per studiare Scienze Turistiche online a Torino le tre università hanno queste sedi:

  • Unitelma è in via Treviso 12
  • UniPegaso in Palazzo di San Martino di San Germano, Piazza Castello, 99
  • eCampus, Galleria S. Federico, 16/C (Zona Piazza San Carlo)

Scienze del Turismo Online a Napoli: sedi e atenei online

Per studiare Scienze Turistiche online a Napoli le tre università hanno queste sedi:

  • Unitelma Napoli è nel Campus Città del Sapere, Spazio “Off Screen”, Corso Secondigliano 11, 80144 Napoli
  • eCampus, piazza G. Bovio, 22 (Zona Ottaviano)
  • UniPegaso, invece, a Napoli si trova presso il Centro Direzionale Isola F2 (sede amministrativa; presso i Palazzo Zapata, Piazza Trieste e Trento, 48 (sede di rappresentanza); a San Giorgio a Cremano Villa Vannucchi Corso Roma 43/47 – 80046 – San Giorgio a Cremano (NA) (sede d’esame); ci sono anche per i fuori sede: il Complesso Museale di Santa Chiara in via Santa Chiara, 49/c; il Complesso Monumentale di Santa Maria La Nova, Piazza S. Maria la Nova, 44; il Campus Principe di Napoli in va Salvatore Di Giacomo, 8, Agerola (Na)

La nostra guida al momento finisce qui. Se ancora non lo hai fatto, ti invitiamo a compilare il modulo che trovi qui sotto. Sarai ricontattato gratuitamente e senza impegno da un esperto di AteneiOnline che ti aiuterà a valutare il percorso formativo più incline alle tue esigenze e alle tue aspettative.