Castello di Neuschwanstein, tutte le info

Oggi vi vogliamo portare in un posto magico, fiabesco, per andare a visitare il castello di Neuschwanstein. Molti di voi staranno ancora cercando di pronunciarlo nella maniera corretta, altri ancora sono fermi alla prima sillaba tentando di pronunciarlo e leggerlo nella forma giusta. A parte questi piccoli problemi di pronuncia, e facilmente risolvibili, si tratta davvero di un posto incantato, come se fosse un castello che fa da scenario ad una fiaba della Disney dove, all’interno della torre, è nascosta la principessa in attesa di essere salvata dal principe azzurro. Mettendo questa vena romantica da parte, torniamo con i piedi per terra e scopriamo la storia del castello, dove acquistare i biglietti e come arrivare, andiamo.

Visita al castello di Neuschwanstein: la storia

Il castello di Neuschwanstein, situato nel sud della Baviera al confine con l’Austria, è uno dei simboli della Baviera nel mondo. E’stato costruito per volontà del”re delle favole” Ludwig II di Baviera  a partire dal 1869, dopo aver visionato, apprezzato e approvato il progetto dello scenografo Christian Jank. Il re decise di edificarlo sullo stile delle antiche residenze feudali tedesche dopo essere rimasto particolarmente colpito da una visita nel 1867 alla fortezza medievale di Wartburg in Turingia. All’interno è possibile ammirare la sala del trono in stile bizantino, progettata da E. Ille e J. Hofmann; i gradini di marmo di Carrara portano all’abside che doveva sovrastare un trono d’oro e d’avorio, i dipinti di W. Hauschild, raffigurano i dodici Apostoli, sei re canonizzati ed episodi della loro vita. Al centro dell’abside è raffigurato Cristo con Maria e con l’apostolo prediletto Giovanni mentre all’estremità della sala si può ammirare il dipinto rappresentante “La lotta di San Giorgio con il drago”. Ludwig mostrava una certa passione per le camere da letto sfarzose, e quella realizzata a Neuschwanstein era tutta in stile tardo gotico e ornata da meravigliosi intagli in legno di quercia.

Visitare il castello di Neuschwanstein: dove acquistare i biglietti

I biglietti per entrare e visitare il castello sono disponibili solo nella biglietteria nella località di Hohenschwangau, situata al di sotto del castello, per accelerare i tempi ed evitare di perdere tempo, è bene avviarsi al castello solo dopo aver fatto i biglietti. Nel caso in cui non ci fosse disponibilità per un determinato giorno si possono effettuare prenotazioni per un giorno che stabilirete voi stessi. Il prezzo intero è di 13 euro, quello ridotto di 12 e, per i bambini e i ragazzi al di sotto dei 18 anni, l’ingresso è libero. Gli orari di apertura sono:

  • da aprile a 15 ottobre: dalle 9 alle 18
  •  da 16 ottobre a marzo: dalle 10 alle 16
  • aperto tutti i giorni eccetto 1º gennaio24, 25 e 31 dicembre.

Castello di Neuschwanstein: come arrivare

Prima di darvi tutte le indicazioni stradali per arrivare al castello, vogliamo darvi qualche curiosa novità riguardo questo posto incantato. Walt Disney prese come modello il castello per il film d’animazione “La bella addormentata nel bosco”; è anche presente in tutti i parchi Disney del mondo. Se siete in vacanza in Germania e volete noleggiare un’auto potete raggiungere il castello percorrendo l’autostrada A7 (Ulm – Kempten – Füssen). Da Füssen prendete la strada statale B17 in direzione di Schwangau; dopo aver attraversato il paese prendete a destra in direzione di Hohenschwangau; in treno la linea RVA/OVG 73 in direzione Steingaden/Garmisch-Partenkirchen o con la RVA/OVG 78, direzione Schwangau, la fermata da prendere è la Hohenschwangau/Alpseestraße.