Vacanze ad Helsinki: tutte le info

Per le vostre vacanze vogliamo spedirvi, in senso buono, direttamente ad Helsinki, capitale e città più grande della Finlandia che, come sapete, insieme a Svezia, Norvegia e Danimarca fa parte della Regione Scandinava. Dopo vi diremo anche il periodo migliore per andare a visitarla, iniziate a prenderla in considerazione come destinazione del prossimo viaggio perché è una tra le città europee più belle e che offre tanto ai suoi visitatori. La regione scandinava intera ha tanto da offrire, ma se dobbiamo scegliere una sola città, il nostro dito sul mappamondo ricadrà, senza ombra di dubbio, su Helsinki. Ci siamo dilungati già troppo in chiacchiere, scopriamo subito quando andare e cosa fare.

Viaggio ad Helsinki: il periodo migliore in cui andare

La capitale della Finlandia, Helsinki, con ben 600.000 abitanti è la meta di viaggio che, oggi, abbiamo scelto di consigliarvi per le vostre vacanze. La stagione migliore per visitarla è l’estate, da giugno ad agosto, è il periodo più caldo. Siamo in Finlandia quindi non ci si aspetta di trovare le temperature estive che abbiamo in Italia, in estate in Finlandia le temperature medie minime vanno dai 9 agli 11 gradi e massime dai 20 ai 22. In questo periodo offre attività che si possono svolgere all’aperto e, dal momento che le giornate nel mese di giugno sono molto lunghe, si può assistere allo spettacolo delle famose notti bianche. Se invece volete approfittare della bassa stagione, e quindi di prezzi più convenienti, un altro periodo favorevole per visitare Helsinki è il mese di marzo, quando c’è ancora qualche residuo di neve ma non fa eccessivamente freddo. Un ultimo consiglio, non andate da dicembre a febbraio, l’inverno è lungo e freddo e rischiate di fare la fine di Checco Zalone nel film quo vado.

Helsinki: cosa vedere durante la vostra vacanza

Prendete carta e penna e non perdete nemmeno una virgola di quello che stiamo per dirvi; ecco a voi l’itinerario del vostro viaggio nella città di Helsinki, vi consigliamo di andare a vedere:

  • Baia di Töölönlahti: la casa del parco di Töölönlahti dove troverete di fronte a voi dei suggestivi sentieri in cui fare lunghe e rilassanti passeggiate;
  • Parco Kaivopuisto: detto anche Parco dell’Osservatorio, uno dei parchi più antichi della città a due passi dal mare;
  • Quartiere Kallio: ricco di locali in stile bohemien;
  • Quartiere Alpilla: zona caratterizzata da casette di legno che ospita il parco di Linnanmäki e il Museo dell’Operaio. 

Non perderti: