Londra: obbligo del passaporto

Avete in programma un viaggio a Londra? E’ importante sapere che fino al 30 settembre del 2021 per i cittadini italiani e tutti i cittadini degli stati dell’Unione Europea per entrare a Londra, nel Regno Unito, è servita solamente la carta d’identità, ma, a partire dal 1 Ottobre, sarà obbligatorio il passaporto, anche per i minorenni. Questa regola è valida per tutto il Regno Unito: Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda.

Londra: documenti per entrare in Inghilterra

Se Londra è una delle mete a cui stai pensando di andare a visitare da tempo, è bene sapere quali sono documenti fondamentali che verranno richiesti per entrarci, soprattutto ora che il Regno Unito non fa più parte dell’Unione Europea. Per andare a Londra è richiesto un passaporto valido, non basta più la carta d’identità come fino a qualche giorno fa. Non perdete altro tempo, andate ad effettuare la vostra prenotazione per richiedere il passaporto.

Londra: si parte con la sola carta d’identità?

La carta d’identità può essere usata solo in caso in cui si ha la residenza lì e quindi sei un abitante londinese oppure se sei un lavoratore frontaliero. Può capitare anche che la carta d’identità venga rifiutata nel caso in cui presenti segni di usura,  sia poco leggibile, manchino delle parti o se la foto non è riconoscibile.
Le autorità inglesi, come sappiamo, sono molto rigide su questo settore, il nostro consiglio è quindi quello di controllare bene prima tutti i documenti necessari per la partenza in modo tale da non trovarsi in spiacevoli situazioni e di rischiare di non fare il viaggio dei sogni.