Terme di Saturnia: un paradiso naturale in Toscana

Le Terme di Saturnia libere, conosciute anche come le Cascate del Mulino o Cascate di Saturnia, rappresentano un vero e proprio angolo di paradiso in Toscana. Situate nel comune di Manciano in località Molino, a pochi chilometri dal centro di Saturnia, sono molto conosciute non solo dagli abitanti dalla zona ma anche da tantissimi turisti stranieri che le affollano durante tutti i periodi dell’anno. Si tratta di grandissime vasche calcaree create nel corso dei secoli dalle acque termali ricche di calcio: le acque termali sulfuree scendono a cascata da una vasca naturale all’altra ad una temperatura costante di 37 gradi.

Leggi anche:

Terme di Saturnia: quando andare

Le Terme di Saturnia sono completamente gratuite e sempre aperte, anche nelle ore notturne. È possibile visitarle in qualsiasi momento dell’anno, anche se è bene ricordare che nel periodo estivo l’affluenza è altissima quindi è preferibile raggiungerle nelle prime ore del mattino. Per chi desidera godersi una giornata di puro relax, il periodo migliore su cui puntare è la stagione invernale: l’affluenza è minore e la temperatura piacevole dell’acqua sulfurea è perfetta per lunghi bagni rilassanti.

Terme di Saturnia: come arrivare

Le Terme di Saturnia sono situate nel comune di Manciano in località Molino, a pochi chilometri dal centro di Saturnia in Toscana. Ecco come raggiungerle:

  • in automobile: se si arriva da nord prendere l’autostrada A1 Milano-Bologna-Firenze, uscire a Firenze Impruneta e prendere la superstrada Siena-Grosseto per poi seguire le indicazioni per Scansano Montemerano-Saturnia; se si arriva da sud prendere l’autostrada A12 Roma-Civitavecchia, arrivati a Civitavecchia proseguire sulla SS1 Aurelia fino a Montalto di Castro, poi seguire le indicazioni fino al bivio di Vulci e proseguire verso Manciano – Saturnia;
  • in treno: arrivare alla stazione di Grosseto (70 km circa da Saturnia) o alla stazione di Orvieto (80 km circa da Saturnia);
  • in aereo: gli aeroporti più vicini sono quelli di Fiumicino-Roma (160 km circa da Saturnia) e di Pisa (210 km circa da Saturnia).