Vacanze a settembre: cosa fare

A settembre è ancora tempo per fare vacanze, soprattutto per chi non ha avuto modo di staccare nei mesi di giugno, luglio o agosto. Il tempo poi è dalla vostra parte, visto che in queste settimane le giornate sono ancora belle e piene di sole e caldo, mentre la pioggia sembra un ricordo lontano. Se siete amanti della natura e volete fare qualche giorno immersi nel verde, vi diamo qualche consiglio!

Leggi anche:

Vacanze a settembre: 5 mete nella natura

Vacanze a settembre: 5 mete nella natura

Il territorio italiano offre una grande quantità di paesaggi nella natura. Ecco quelli su cui puntare:

  • Sentiero Viel del Pan (Trentino Alto Adige – Veneto): questo percorso permette di avere una vista mozzafiato della Marmolada, una delle montagne più famose delle Dolomiti. Si può fare un’escursione chye ha la durata di circa tre ore solo andata tra rifugi e baite
  • La Strada del Vino dei Colli di Candia e di Lunigiana (Toscana): anche in questo caso si tratta di un percorso adatto per il trekking che questa volta però attraversa la parte settentrionale della Toscana, comprendendo un paesaggio variegato che va dagli Appennini al mare
  • Limitone dei Greci (Puglia): questo percorso attraversa luoghi suggestivi composti sopratutto da vigneti, uliveti e sterminati campi di grano.

Se volete muovervi ancora di più e andare all’estero, abbiamo qualche consiglio anche in questo caso:

  • Zoo di Berlino: è il più famoso in Europa, a pochi chilometri dal centro della città e ha dato la casa all’orso Knut e al Panda Bao Bao
  • Phoenix in Arizona: tra le bellezze naturali e paesaggistiche bisogna visitare tre parchi nazionali ovvero il Grand Canyon National Park, la Petrified Forest National Park ed il Saguaro National Park