Il firmamento supereroistico della Marvel è costellato da una serie di supereroi che, da sempre, devono lottare per affermare la loro presenza in un mondo che, putroppo, li detesta…

Ovviamente parliamo degli X-Men, persone dotate del gene X che conferisce loro i poteri più svariati: volare, scomparire, leggere nella mente, rigenerare parti del corpo gravemente danneggiate…insomma, dei “supereroi” nati! Ma non tutti gli X-Men, come sappiamo, hanno votato la loro causa al bene comune e, questo, ha dato ad alcuni Homo Sapiens il pretesto per odiare indiscriminatamente tutti i mutanti arrivando, spesso, a coinvolgere anche la gente comune. Temuti da tutti, gli X-Men fedeli agli ideali di Charles Xavier hanno però continuato ad operare per il bene dell’umanità, prodigandosi per la salvaguardia del pianeta Terra e di tutte le creature che lo abitano…

E noi, oggi, andremo a classificare quelli che sono gli X-Men più forti mai creati dalla Marvel! Il tutto sarà svolto anche tenendo conto della classificazione dei poteri degli X-Men anche se, come sapete, la Marvel non è mai stata molto “attenta” a questo particolare e, nonostante questa “suddivisione” in categorie, ogni autore ha sempre agito secondo un suo criterio personale…ah, quasi dimenticavo: come sempre, troverete la classifica subito dopo il salto!

6 – Wolverine

Molti di voi si chiederanno perché Wolverine è stato inserito nella classifica dei mutanti più forti nonostante, rispetto ad altri ben più potenti “esponenti” della “specie”, il nostro Logan sia così “debole”. Beh, in primis c’è da contare il suo incredibile fattore rigenerante, vero e proprio punto di forza di Wolverine che, grazie anche al suo scheletro in adamantio e agli artigli retrattili (sempre dello stesso, indistruttibile, materiale), è uno dei combattenti “da mischia” più forti dell’intero universo Marvel! Ma c’è anche da aggiungere il suo fiuto che, più di una volta, ha salvato gli X-Men ed i Vendicatori da situazioni potenzialmente a rischio…insomma, non sarà dotato di poteri “incredibili”, ma Wolverine è di sicuro uno degli X-Men più forti in assoluto!

5 – Charles Francis Xavier (o Professor X)

Sicuramente, tra gli X-Men più potenti del mondo, non può non essere menzionato Charles Francis Xavier o, come è meglio noto ai molti, Professor X. Mutante dotato di poteri mentali difficilmente eguagliabili (con la sua telepatia può alterare la mente umana a tal punto da controllarla direttamente, Xavier è un vero e proprio genio scientifico e, grazie alle sue ricerche e ai suoi sforzi, la popolazione mutante e quella umana hanno tratto parecchio beneficio dalle intuizioni che questo ha, successivamente, realizzato. Filantropo e convinto pacifista, Xavier persegue la nobile causa della convivenza non violenta tra umani e mutanti cercando, spesso, di usare la parola rispetto alle azioni. Ma anche Xavier ha un lato oscuro che, in passato, l’ha reso responsabile di alcune azioni per niente coerenti all’immagine di “santo” che spesso gli è stata attribuita…

4 – Iceman (Robert “Bobby” Drake)

Spesso poco considerato nelle storie “importanti” della Marvel, Robert “Bobby” Drake (alias Iceman) è uno dei pochi X-Men di livello Omega (categoria di mutanti che, come sapete, sono da considerarsi tra i più potenti del mondo) ad essere rimasto, più o meno, sempre “fedele” agli insegnamenti di Charles Xavier. Mutante storico (fu uno dei primi X-Men), Iceman possiede la capacità di assorbire l’umidità che circonda l’ambiente in cui si trova trasformandola in ghiaccio…e così, anche il suo corpo! E, grazie a suoi poteri da criocineta, il buon Bobby ha imparato a fare un po’ di tutto: muri, scivoli di ghiaccio su cui “surfare”, lance…tutto quello che può servire in un combattimento tra superumani, Bobby lo possiede! Ed è anche uno dei mutanti più simpatici!

3 – Storm (Ororo Munroe)

Non ci stancheremo mai di ripeterlo: oltre ad essere una delle donne più belle dell’universo Marvel, Ororo “Storm” Munroe è anche una delle supereroine più potenti del mondo! Capace di controllare il clima a suo piacimento, Ororo è in grado di battagliare con supereroi che, sulla carta, dovrebbero essere decisamente più forti di lei (Thor vi dice niente?) riuscendo, quasi sempre, ad uscirne vincitrice. Classificata dallo S.H.I.E.L.D. come una mutante dai poteri in continua evoluzione (probabilmente, ora, Storm dovrebbe essere arrivata al livello Omega), Ororo è sposata con il sovrano del Wakanda ed eroe Pantera Nera (alias T’Challa) con cui, ora, l’eroina guida lo stato africano.

2 – Magneto

Pur non essendo classificato come mutante di livello Omega, è fuori discussione che i poteri di Magneto siano da considerare come tra i più potenti mai visti in un mutante! La capacità di controllare i campi magnetici sino al livello atomico è, indubbiamente, una capacità più unica che rara…capacità, questa, che Magneto è riuscito a manipolare/potenziare a suo piacimento! E, nonostante sia stato uno dei villains più pericolosi degli X-Men, ora Erik Magnus Lehnsherrè al servizio della causa di Cyclops che, nonostante la naturale diffidenza iniziale, reputa Magneto uno degli alleati più preziosi per la “sua” Utopia…

1 – Jean Grey

C’è qualcosa che Jean Grey non è stata in grado di fare? Partita come “semplice” telepate e telecineta, la donna amata da Wolverine e Cyclops è arrivata a livello Omega in brevissimo tempo e, quando si è unita all’entità cosmica conosciuta come Fenice, la rossa mutante americana è diventata pressoché invincibile: oltre alla capacità di mutare la materia e la mente umana a suo piacimento, Jean ha acquisito abilità ben più potenti come la pirocinesi, la capacità di muoversi tra lo spazio e il tempo, il volo e tutte quelle capacità che, se non fosse stato per il blocco iniziale operato da Xavier, avrebbero di sicuro reso psicologicamente instabile la ragazza. Purtroppo, però, sappiamo tutti come la storia di Jean è andata a finire e, nonostante sia stata la mutante più potente mai creata dalla Marvel, ora la sua “presenza” non è più necessaria…o forse no…