Ferragosto 2020: cosa fare il 15 agosto

Sappiamo che quest’anno è proprio da dimenticare e che parecchi eventi sono stati annullati, ma Ferragosto si può festeggiare anche senza grandi manifestazioni: un giro tranquillo presso una città d’arte, al mare o in montagna. Dove avete intenzione di trascorrere le meritate ferie? Le opzioni sono tante, quindi prendetevi un po’ di tempo e decidete. Qualcuno di voi avrà già prenotato un bel viaggio, qualcun altro invece ha voglia di starsene vicino casa e magari approfittare di qualche giorno di relax. Ovunque decidiate di andare, noi siamo qui per darvi qualche piccolo aiuto!

Leggi anche: Ferragosto: significato religioso e perché si festeggia

Ferragosto 2020 sulla Riviera Romagnola

Siete dei festaioli incalliti? In genere il Ferragosto della Riviera Romagnola è tra i più ambiti, dove potrete partecipare a party in spiaggia, falò, feste a tema e serate in discoteca. Il divertimento è assicurato, tuttavia quest’anno bisogna fare molta attenzione: occhio agli assembramenti e alle misure di sicurezza da tenere sempre in considerazione.

Ferragosto 2020 a Napoli: eventi

Nella settimana di Ferragosto potrete ammirare la città partenopea e in particolare il centro storico partecipando ad un tour organizzato dall’associazione Le Capere. Durante la visita guidata vi verrà raccontata la storia dei quartieri napoletani. Un bel modo di trascorrere il Ferragosto, gustando anche i piatti tipici della cucina napoletana, come ad esempio la pizza!

Cosa fare a Firenze a Ferragosto 2020

A Firenze, oltre ad ammirare le meraviglie architettoniche della città, in genere si può partecipare ad una delle tante sagre organizzate ogni anno, come ad esempio quella del tortello a Sagginale. Tuttavia, informatevi bene: a causa del covid-19 alcune sagre sono state annullate, altre si svolgeranno adottando severe misure di sicurezza, con ad esempio segnaletica a terra e percorsi separati.

Ferragosto 2020 a Messina: eventi

Se invece vi trovate in Sicilia ci sono tantissime cose da fare: godersi una delle meravigliose spiagge dell’isola, fare un tour in una delle sue splendide città e assaggiare i piatti tipici locali. A Messina ogni anno si svolge la Cavalcata del Gigante e della Gigantessa. Si tratta di una sfilata di due fantocci fatti di cartapesta che rappresentano Cam o Saturno e Rea o Cibele. I due fantocci vengono fatti sfilare per le vie della città: quest’anno non sappiamo se la sfilata avverrà o meno, per cui informatevi bene.

Se vuoi altri consigli non perderti: