Home Venice Festival 2019

Home Venice Festival, l’innovativo festival che dal 12 al 14 luglio andrà in scena al Parco San Giuliano di Mestre con i cantanti e le band più acclamate e di tendenza a livello mondiale, è pronto a rivelare gli ultimi artisti che fanno parte della line up di questo unico evento di questa portata nel Bel Paese. “L’obiettivo è far vivere al nostro pubblico un’esperienza unica, da once in a lifetime, portando nella città di Venezia il meglio della musica mondiale”, hanno dichiarato gli organizzatori. Dopo gli internazionali Aphex Twin, Paul Kalkbrenner, LP, Editors, Mura Masa, Young Thug, Pusha T, Modeselektor, Jon Hopkins, Rival Sons, Adam Beyer e The Vaccines e gli italianissimi Gazzelle, Alborosie, Gué Pequeno, Tedua, Franco126, Boomdabash, Anastasio, Canova, Noyz Narcos, Mellow Mood, Christian Effe, Elettra Lamborghini, Spiller e Furio e gli Ska-J, chi vedremo sul palco?

Home Venice Festival 2019: nuovi artisti e media partner

Home Venice Festival 2019: nuovi artisti

Venerdì 12 luglio a stupire sarà l’eccentrico producer e dj Kenny Dixon Jr. aka Moodymann e insieme a lui nella stessa serata si aggiungono anche Masamasa, The Lafontaines, Mox, The Ramona Flowers, Angelica, Bartolini, Liede, Sunday Morning, Machweo, Andrea Van Cleef e Diego Deadman Potron. Invece sabato 13 luglio ci sarà già dal pomeriggio ci pensa Speranza, a seguire, la grande rivelazione del rap italiano, Massimo Pericolo, Ensi, Ruthanne, Legno, Dola, Tersø, Cara Calma, Elasi, Chili Giaguaro, Verano, Uccelli e Helly. Infine domenica 14 luglio arriva Side Baby, l’ex membro della Dark Polo Gang, Sick Luke, Ackeejuice Rockers, Priestess, Venerus, Husky Loops, Megha, Edo Ferragamo, Fadi, Vettori, Eugenia Post Meridiem, Twee, Jesse The Faccio, Phill Reynolds, Holograph e Ties.

Home Venice Festival 2019: media partner

A credere in questo progetto ci sono anche media partner di caratura nazionale e internazionale che rinnovano anche quest’anno la loro presenza. Per il terzo anno La Stampa, TGCOM24, VH1/MTV, per il quarto anno si confermano Vevo e Spotify. Si aggiungono Billboard, Radio M2o, Soundsblog.it e Studentville.it. Studentville.it è il punto di riferimento online per studenti, futuri lavoratori e ragazzi che amano divertirsi e viaggiare. Con milioni di visite attive ogni mese quest’anno diventa media partner di Core festival e Home Venice, due degli eventi musicali più attesi e amati dai giovani.

Leggi anche: