Home Venice Festival: chi saranno gli artisti dell’edizione 2019?

L’Home Venice Festival sta pian piano prendendo forma e gli amanti della buona musica non stanno più nella pelle: chi saranno gli ospiti che si esibiranno? Finalmente Home Entertainment ha iniziato a fare qualche nome e ha annunciato i primi artisti che ci allieteranno al Parco San Giuliano di Mestre dal 12 al 14 luglio. Il festival, realizzato dal comune di Venezia in collaborazione con Vela Spa, si ispira ai più famosi festival musicali del mondo e quest’anno si concentrerà sui giovani e sulle nuove tendenze musicali.

Da non perdere: Festival Musicali 2019 in Italia: i migliori

Home Venice Festival 2019: gli artisti

La rassegna partirà venerdì 12 luglio con una delle rock band più amate al mondo: gli Editors, i quali aggiungeranno Venezia al loro tour internazionale 2019. La band di Tom Smith torna a Venezia con il nuovo album, Violence, prodotto da Leo Abrahams. Sabato 13 luglio toccherà invece a Paul Kalkbrenner, il dj di Berlino che con Sky and Sand ha fatto ballare migliaia di ragazzi. Con il suo nuovo album Parts of Life ha raggiunto più di 20 milioni di streaming e tornerà in Italia inserendo la tappa veneziana nel suo Parts of Life European Tour 2019. Il 13 luglio ci sarà anche LP, la cantautrice statunitense che nel 2016 ha conquistato tutti con il singolo Lost on You. Quella di Venezia sarà l’unica data italiana. Domenica 14 luglio il Festival si concluderà con il rapper, cantante e produttore discografico Young Thug, che si esibirà per la prima volta in Italia. Lo scorso agosto il cantante ha pubblicato il suo ultimo disco, Slime Language, debuttando all’ottava posizione della Billboard 100.

Home Venice Festival 2019: i biglietti

Per poter partecipare all’Home Festival di Venezia dovrete procurarvi per tempo i biglietti, che saranno disponibili a partire dal 5 marzo 2019 alle ore 14.00 su TicketOne, Mailticket, Boxol o presso i rivenditori autorizzati. Salvo nei casi di sold out, potrete acquistare i biglietti a prezzo pieno anche all’ingresso del Festival.

Potrebbe interessarti anche: Festival Musicali 2019 in Europa: i migliori 10