Ken il Guerriero: i manga

La storia di Ken il Guerriero è stata riportata in diversi generi, lo abbiamo visto in versione manga, anime e come protagonista di un film molto avvincente. Oggi ci rivolgiamo a voi amanti di tutti questi stili in modo che possiate conoscere tutto quello che questo mondo offre e di cui, forse, non siete ancora venuti a conoscenza. Iniziamo dal manga, Ken il guerriero: la leggenda di Raoul il dominatore del cielo. Ken il Guerriero praticava le arti marziali, grazie alle quali è riuscito a proteggere gli abitanti della sua città.

Ken il Guerriero: l’anime

Come già anticipato, il personaggio, l’eroe che pratica arti marziali dal nome Ken il Guerriero è uno dei protagonisti indiscussi di cartoni, film, manga e anime. La sua storia è quella di tutti gli eroi come lui che lottano per il bene e cercano di contrastare il male. Prima vi abbiamo parlato del manga, Ken il guerriero, la leggenda di Raoul il denominatore del cielo, ora invece vogliamo darvi qualche dritta sull’anime. Il titolo originale è Hokuto no Ken the Movie, risale al 1986 e il genere è arti marziali, azione e combattimento. La storia e i personaggi sono sempre gli stessi, cambiano le linee, le forme e i colori.

Ken il Guerriero: il film

Il film, “Ken il Guerriero – La leggenda di Hokuto”, si svolge sullo sfondo di una civiltà sconvolta dagli attacchi nucleari e costretta a sopravvivere nella speranza dell’arrivo di un nuovo salvatore che riporti la pace e la prosperità. Kenshiro combatte per difendere chi si trova in difficoltà, grazie alle tecniche di combattimento apprese nella scuola di arti marziali “Divina scuola di Hokuto”, di cui ne è l’erede.  Il fratello maggiore di Ken, il re Raoul sfrutta gli stessi insegnamenti per cercare di conquistare il mondo; mentre il terzo fratello, Toki, con le sue doti curative aiuta la popolazione in preda al caos e alle barbarie del temibile Sauzer, della scuola di Nanto. I tre fratelli si troveranno riuniti, grazie all’aiuto della valorosa Reina, per combattere Sauzer, ma solo Ken sarà chiamato allo scontro finale.