Festival di Sanremo 2019: cambia il regolamento?

Dal 5 al 9 febbraio 2019 andrà in scena il Festival di Sanremo 2019. Mancano ancora tanti mesi, tuttavia già circolano diverse indiscrezioni sul web in merito al cast e al regolamento. Confermato alla direzione artistica e conduzione Claudio Baglioni per il secondo anno consecutivo. Confermata anche la regia di Duccio Forzano. Tutto è stato ufficializzato nel corso della presentazione dei palinsesti Rai avvenuta a Milano mercoledì 27 giugno 2018. Ci sarà invece un cambiamento del regolamento?

Sanremo 2019: nuovo regolamento

Sanremo 2019: le prime novità sul regolamento

Le prime anticipazioni si hanno esclusivamente in merito alle Nuove Proposte della kermesse canora di mamma Rai. La fase di selezione da due anni va in onda in prima serata a dicembre sul Rai 1 a dicembre, con il titolo Sarà Sanremo. Il format viene confermato. Anzi. Raddoppia per due serate, quelle del 13 e 14 dicembre e si chiamerà Sanremo Giovani, come già successo in passato. Ma non solo. Pare che si possa prendere spunto dal passato per un cambio del regolamento. Sembra che non ci sarà una differenza tra le categorie: Big e Nuove Proposte dovrebbero gareggiare insieme per la vittoria finale. Da una parte una bella opportunità per i Giovani che avrebbero così modo di mettersi alla prova con i grandi della musica italiana. Dall’altra uno svantaggio perché potrebbe essere ridotto il numero dei partecipanti di quella “categoria” per fare posto ai Big.

Sanremo 2019: le prime novità sul regolamento

Chi ci sarà al fianco del “dittatore artistico” Claudio Baglioni? Ancora una volta Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino? Si fa il nome di un altro attore, ossia quello di Giorgio Pasotti. Per le donne invece torna quello di Virginia Raffaele, visto che ha svelato che proprio nel 2019 tornerà una presenza fissa della Rai.

Leggi anche: