Studiare Economia: le migliori università in Europa

Se siete ancora confusi sul vostro futuro, ma avete le idee chiare su quali siano le vostre passioni e quali materie vorreste continuare a studiare, dovete fermarvi un attimo e riflettere bene sulle vostre scelte perché da queste, in parte, dipenderà il vostro futuro. Se tra di voi ci sono amanti di economia, siete arrivati nel momento giusto, stiamo infatti per condividere con voi quali sono le migliori università in Europa per la facoltà di Economia. La scelta dell’università deve essere ponderata in quanto dovrete dedicarvi anni, sacrifici e soldi, quindi scegliete bene.

Non perderti: Come iscriversi all’università

Facoltà di Economia: le migliori università in Europa

Se avete ancora qualche minuto di tempi da dedicarci, fermatevi a leggere la nostra classifica delle migliori università di Economia in Europa:

  1. London School of Economics and Political Science: riconosciuta come punto di riferimento a livello mondiale;
  2. Università di Oxford: L’obbiettivo di questa università rimane sempre quello di essere protagonista come centro ricerca, insegnamento e apprendimento;
  3. Insead: L’Institut européen d’administration des affaires, indica una scuola di direzione aziendale ed un istituto di ricerca;
  4. Università Commerciale Luigi Bocconi: è stata la prima università in Italia a offrire un corso di laurea in Economia;
  5. Hec Paris School of Management: è una scuola di business internazionale fondata nel 1881 e situata a Jouy-en-Josas in Francia ed è una delle più selettive.

Studiare Economia: gli sbocchi lavorativi

Quando si va a scegliere l’università, oltre alle passioni e all’istinto, bisogna seguire altri istinti e rispondere alla domanda che riguarda gli sbocchi lavorativi. Un laureato in Economia può lavorare nell’ambito della contabilità, gestione delle risorse, organizzazione aziendale, consulenza di tipo finanziario, marketing. Tra le figure professionali principali abbiamo quindi:

  • commercialista
  • addetto alla contabilità
  • consulente economico
  • revisore dei conti
  • addetto marketing
  • operatore commerciale
  • sportellista bancario
  • addetto a logistica e distribuzione
  • addetto nel settore marketing e comunicazione
  • addetto nell’area finanza
  • addetto nell’area monitoraggio dati.

I corsi di laurea di Economia hanno come obiettivo quello di riuscire ad essere in grado di analizzare le strutture e le dinamiche di azienda, attraverso l’acquisizione delle competenze necessarie nelle aree disciplinari economiche, aziendali, quantitative e giuridiche. Il corso di studi inoltre è finalizzato a possedere un’adeguata conoscenza delle discipline aziendali, in modo da applicarle nelle aree funzionali (la gestione, l’organizzazione, la rilevazione) e nelle aziende dei vari settori (manifatturiero, commerciale, dei servizi, della pubblica amministrazione).

Leggi anche: Università: come fare la scelta giusta