Cibo da portare in viaggio: consigli

Viaggiare è una delle cose più belle da fare in assoluto. Anche se in questo periodo storico è difficile mettere in atto questa pratica, speriamo che al più presto ci sia modo di tornare alla normalità e quindi andare in un’altra città, in un’altra regione o anche in un altro Stato fino ad arrivare dall’altra parte del mondo. Ma quando si affrontano viaggi lunghi è necessario portare con sé un po’ di cibo in caso di attacchi di fame improvvisa. Se siete in automobile e non potete fermarvi oppure siete in treno o in aereo, ma non c’è niente che fa al caso vostro, dovete avere assolutamente qualcosa con voi. Ma cosa?

Cibo da portare in viaggio: i 10 piatti più pratici

Cibo da portare in viaggio: 10 piatti più pratici

Siamo qui proprio per elencarvi i 10 piatti più pratici da portare in viaggio senza problemi. Qualche alimento potrebbe rovinarsi, quindi è meglio puntare sulla semplicità:

  1. Pasta fredda con pomodori, tonno e olive da preparare comodamente a casa e da conservare in un contenitore ermetico
  2. Insalata di farro o di pollo, anche in questo si può fare a casa e tenere nel contenitore ermetico
  3. Panino o tramezzino da preparare a casa o da acquistare prima della partenza. Non scegliere ingredienti che possano essere poco pratici in viaggio
  4. Insalata di riso, un grande classico da preparare a casa e per accontentare tutti i palati
  5. Molto simile e sempre gradito è il cous cous
  6. Se avete tempo di preparare una frittata, si tratta di un piatto facilmente conservabile in viaggio
  7. La frutta è perfetta se non volete appesantire troppo il viaggio
  8. Avete voglia di hamburger? Potete prenderli come panino perché mangiarli come se fossero al piatto potrebbe risultare complicato
  9. Lo stesso vale se volete mangiare affettati come salame o mortadella: un panino è perfetto
  10. Se infine volete una bevanda energetica e allo stesso tempo frutta e verdura vi consigliamo uno smoothie!